accedi   |   crea nuovo account

Vita

Trovare della vita
la giusta dimensione
è sentire
i silenzi dell'amico,
ascoltare la risacca
che ci porta
la voce del mare
che s'infrange,
in mille rivoli,
tra gli scogli
emersi dal cuore,
cercare nel profondo
degli occhi
di chi ti ama
il tuo stesso destino
e sapere che la vita è una
e che da te solo
dipende il suo cammino

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Paola B. R. il 11/06/2010 23:26
    È bellissima!!!!!!
    Veramente molto bravo!!!
  • loretta margherita citarei il 11/06/2010 20:49
    bella poesia ben scritta e riflessiva
  • cesare righi il 11/06/2010 17:38
    bella la poesia, mi ha fatto riflettere sulla vita: siamo sicuri che è una sola... guardati intorno senza utilizzare lo sguardo...
  • rea pasquale il 11/06/2010 10:19
    BRAVISSIMO!! Non è facile trovare la giusta dimensione in questa cultura, le contingenze di tutti i giorni ci imprigionano. Ma sei sulla buona strada.
    Condivido pienamente la tua poesia.
    Ciao
  • karen tognini il 11/06/2010 10:07
    Bella... poesia.. Fabio!... Complimenti...

    k
  • vincent corbo il 11/06/2010 09:43
    Una bella e musicale riflessione.
  • Anonimo il 11/06/2010 09:42
    E vero Fabio, la vita, per quanto possibile, può essere gestita da noi. Vivere ascoltando se stessi e gli altri... nei silenzi... l'unico linguaggio dell'anima... permette di comprendere e condividere il nostro destino. Amare è un buon traduttore!
    Piaciutissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0