PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La conversazione

Parlami
dentro a questa penombra
di luci soffuse e rumori di gente
affacciata alla porta
ad aspettare che spiova
mentre osservo estasiato
con un tuffo nel cuore
il movimento delle tue labbra
e della tua lingua
che ti sfiora i denti.

Parlami,
fallo con gli occhi dentro ai miei occhi
che in silenzio comunicano
linee d'amore
mischiate al fumo e allo zucchero
della cioccolata
mentre la tua mano gentile
scosta delicatamente i capelli
scoprendo due gemme
di luce più intensa.

parlami,
fallo per ore
non pretendo tanto
... voglio solo il tuo cuore.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • David Di Meo il 30/06/2015 16:20
    vuoi un po' tanto da chi ti parla...
  • Giacomo Scimonelli il 22/06/2010 00:32
    complimenti... dichiarazione e richiesta d'amore da imparare a memoria...
  • Alessandro Moschini il 11/06/2010 11:26
    Anna, adoro la tua reinterpretazione, veramente splendida. Stefano, grazie per le tue parole e per aver colto il senso e il messaggio della poesia. Un abbraccio ad entrambi.
  • Anonimo il 11/06/2010 10:59
    stupenda, una richiesta d'amore grandissima, scritta maestosamente... parlami con gli occhi dentro ai miei occhi... quando l'amore e' cosi' grande, non servono parole, ma solo uno sgurado complice... bravissimo
  • Anonimo il 11/06/2010 10:47
    Sbirciando di nascosto, tra le ombre. l'amore ignaro, mentre il cuore sobbalza ad ogni movimento dell'amore stesso... parole, tra tante altre, fino a non sentire più nulla, fino a non servire più a nulla... solo il ritmo che di "tempi" non ci capisce più niente... solo un tam tam... nella foresta del nostro più intimo mondo!
    Una mia, tutta personale, interpretaione...
    Piaciutissima
  • Alessandro Moschini il 11/06/2010 10:14
    Grazie Karen...è la musa a cui è dedicata che scrive queste parole dentro di me... io le metto solo sul foglio. Un bacio e un sorriso. Buona giornata.
  • karen tognini il 11/06/2010 09:42
    Alessandro hai scritto una poesia BELLISSIMA...

    Applausi!!!


    k