accedi   |   crea nuovo account

Non verrò

Non verrò a cercarti.
Sarebbe inutile.
Ti sei nascosta
dove mai potrei trovarti
e inutile sarebbe
cercarti e trovarti
ora che non vuoi farti trovare
perchè già tu stessa ti sei perduta
e non sai in chi e dove ritrovarti.
Non sarò il tuo filo d'Arianna
nè voglio essere il tuo labirinto
nè, tantomeno, il tuo minotauro
ma sarò le tue ali di cera
o il sole che le scioglierà
e sarai tu
a scegliere il mio ruolo
nella vita che tu stai scegliendo
sfogliando bianche margherite
o infilando spilli in una bambolina
dove una tua ciocca di capelli esalta
il color corvino delle nostre notti insieme.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 20/06/2010 08:32
    Un rapporto complicato e contorto, una fuga dall'amore. La poesia scorre bene, mi piace.
  • - Giama - il 12/06/2010 00:21
    Particolare questa poesia, e particolarmente apprezzata!
    Complimenti!
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0