accedi   |   crea nuovo account

Ruah

Ruah, la sposa di Dio padre,
hai generato il Figlio,
il nostro Salvatore.
La Sacra Famiglia in perfetta unità,
vi glorifico, ti glorifico,
o mio unico Signore!

Lo stesso DNA, indivisibile famiglia.
Disse Gesù: "lui è in me e io in lui",
Padre e Figlio uniti dallo Spirito Santo,
a voi appello la mia preghiera,
a voi, santissima trinità
questo mio dono, il mio umile canto.

Ti prego, o Signore,
nel nome di Gesù,
nel nome di tuo unico amato Figlio,
davanti a te mi inginocchio e mi umilio,
illuminami con la tua grazia, o Signore,
prendi completamente il mio debole cuore.

Purificami nella tua acqua santa,
battezami con il fuoco folgorante,
cambiami e rigenerami,
togliendo in me ogni peccato,
fai di me ciò che voi,
fai in modo, che solo tu possa essere soddisfatto.

Fai della mia anima
una tua fissa dimora,
accetta il mio invito,
o Santo Spirito consolatore.
Soffia in me il tuo dolce respiro,
solo in te i miei pensieri ispiro.

Allevia tutte le mie sofferenze,
aiutami tra il bene e il male
vedere sempre la differenza.
Alzami nei momenti di ricaduta,
fai in modo, che solo la tua volonta
dal mio essere sia compiuta.

Rivelami i tuoi segreti
e la tua sapienza,
quando sbaglio abbi cura di me
e abbi di me misericordia e pazienza.
Offro a te tutta me stessa
e sono pronta a migliorare,
ma ti ti prego, Paraclito, non mi abbandonare.

12

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • alice costa il 15/06/2010 10:41
    bellissima preghiera... quel soffio di Dio che ci avvolge
    bravissima
  • tania rybak il 14/06/2010 15:03
    grazie a voi amici... vvb a tutti ormai in questo sito, siete per me una specie di famiglia virtuale, grazie e tanti baci
  • denny red. il 14/06/2010 02:31
    molto.. molto.. BELLA!! Tania, i è un piacere leggerti, dove non arrivo.. con le mie preghiere, arrivi tu,
    e mi illumini. questa è bellissima!! Bravissima!! Tania.
  • Cinzia Gargiulo il 13/06/2010 22:13
    Ruah... in ebraico è il "soffio" di Dio inteso in Genesi 1 come lo Spirito di Dio che aleggiava sulle acque prima della creazione.
    È molto bello vedere con quanta fede ti affidi allo Spirito Santo e le tue parole risultano una dolce ed intensa preghiera piacevolissima da leggere.
    Ciao...
  • laura marchetti il 13/06/2010 21:06
    dolcissima e saggia Tania è sempre un piacere leggere i tuoi versi pieni di vita e sentimento, sarò ripetitiva ma tu insegni ed io amo ascoltarti... un bacio
  • tania rybak il 13/06/2010 21:00
    grazie a Vincenzo per la dolcezza, a Lor per l'affeto e a Vincenza per l'onore, sarebbe bello invocare lo Spirito Santo insieme... baci
  • Anonimo il 13/06/2010 17:12
    La potresti proporre come preghiera da recitare in chiesa, quando il prete dice "in alto i cuori"oppure dopo il credo, finchè la messa è in italiano, perchè se ritorna in latino allora bisognerebbe tradurla e diventerebbe più aulica.
  • loretta margherita citarei il 13/06/2010 16:10
    bravissima piccola grande donna, super bacione
  • Vincenzo Capitanucci il 13/06/2010 14:21
    Ruah... lo spirito del vento... aleggiante sulle acque...

    Bellissima Tania... sei fonte di dolcezza infinita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0