username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ho creduto

Mi accorsi all'improvviso
del dolore immenso,
non c'erano più versi nella mia mente
il mio cuore di ghiaccio
fermo e immobile
senza più emozioni
contava i battiti
cercando una sferzata
d'allegria sulle mie labbra.
Pazza illusione,
sciocca io a credere,
credere che negli occhi della gente
sgorghi acqua limpida,
mari e cieli infiniti,
solo un sogno
un inutile futile illusione
infranta da un silenzio
indispettito da tale arroganza.
Sciocca, maestosa
mi riappare la tua immagine,
celata in quei grandi occhi
la menzogna del tuo essere
si placa in una verità sconfinata
in cui solo tu credi.
Bandisco le parole
finalmente libera...
ora so chi sei maledetta nostalgia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 11/07/2010 07:33
    accorgersi improvvisamente di un dolore immenso... rendersi conto della falsità ... Anna conivido i tuoi pensieri e stati d'animo... scritta con il cuore in mano
  • Antonio rea il 17/06/2010 11:09
    Bella, intensa toccante poesia. Versi che lasciano traspirare amarezza e delusione, ma scritti con indiscussa bravura e molto scorrevoli!! Brava!!
  • Anonimo il 16/06/2010 17:13
    Dolcissima ma anche una lama tagliente, quando serve. Molto bella Anna, molto bella. Un bacio.
  • giorgio giorgi il 16/06/2010 14:41
    Disillusione meditata e giustificata dagli eventi, poi la certezza d'aver capito, almeno fino a prova contraria, e quindi la libertà comunque di esistere.
  • Dolce Sorriso il 16/06/2010 09:42
    grazie di cuore... un abbraccio a tuttiiii!!!!!!!
  • tania rybak il 16/06/2010 01:10
    significativa, ma non smettre mai di credere nelle persone, tutti possono sbagliare, bella
  • denny red. il 16/06/2010 00:53
    il gioco.. della vita dolce sorriso, ora lo conosci bene, gli occhi.. dolce sorriso, e lì che stà.. tutta la verità..
    molto bella!! ben scritta!! Bravissima!!!
  • Gabriella Salvatore il 15/06/2010 23:02
    riflessione profonda sulla falsità delle persone e la delusione per aver capito che esse non sono come noi ci aspettavamo, profonda e vera, molto bella!
  • Don Pompeo Mongiello il 15/06/2010 16:45
    Una poesia molto piaciuta.
  • Antonietta Mennitti il 15/06/2010 12:10
    Profonda e veritiera purtroppo!
  • alice costa il 15/06/2010 10:32
    ... vera...
    molto bella e profonda questa poesia
    bravissima
  • Anonimo il 15/06/2010 10:12
    Nostalgia fa rima con malattia, ma quale vita può definirsi tale, senza la nostalgia? Sei, come sempre, bravissima, 5 stelle
    Ciao
  • Cinzia Gargiulo il 15/06/2010 07:31
    Poesia intensa e piena di te.
    Un abbraccio...
  • nicoletta spina il 14/06/2010 23:23
    Anna...è bellissma e sprigiona delusione e forza.
    Spesso le persone che hanno un cuore puro come te, si illudono e restano colpite dalla menzogna e l'arroganza.
    Dolcissima Anna, ora però sei libera..
    sempre a te vicina, ti abbraccio
  • karen tognini il 14/06/2010 22:53
    Bellissima Anna...

    di solito le persone false... si riconoscono dal primo sguardo...

    un abbraccio...
    k
  • Anonimo il 14/06/2010 22:41
    Anche la menzogna fa parte del gioco della vita.
    Bella e forte la tua poesia, mi piace.
  • Elisabetta Fabrini il 14/06/2010 22:10
    bravissima... io odio la falsità e la menzogna... ma la troviamo dovunque. Amara, ma bellissima poesia
  • Anonimo il 14/06/2010 21:32
    bellissima poesia dolcissima Anna.. dai sempre spunti di riflessione.. la menzogna
    e' un colello che fa decisamene male.. ma mai fermarsi alla apparenze..
    guardare denro e oltre aiuta a conscerci..
  • loretta margherita citarei il 14/06/2010 21:06
    meravigliosamente bella e veritiera
  • Anonimo il 14/06/2010 20:05
    Bellissima poesia e quanta verità in questi versi! Ma non smettere mai di credere... la tua non è arroganza. Non tutti gli sguardi sono assenti, persi, indifferenti, c'è, sì, tanta paura, e diffidenza, ma se ripondi a quegli sguardi con un sorriso, il più delle volte si sciolgono all'istante!
    Non smetterò mai di credere nel buono dentro ognuno di noi... non mi fido mai delle apprenze! Vai sempre oltre!!!
  • Aedo il 14/06/2010 19:25
    La menzogna purtroppo domina nella nostra realtà... Bisogna avere il coraggio di andare oltre... Bellissima poesia, dolce Anna!
    Un bacio
    Ignazio
  • Anonimo il 14/06/2010 19:08
    ".. mi riappare la tua immagine, celata in quei grandi occhi
    la menzogna del tuo essere si placa in una verità sconfinata
    in cui solo tu credi.."... pazza illusione, sciocca io a credere!!

    Meno male che non è durata... Anna ora ri-scrivi versi stupendi!!

    smackkk

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0