username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'ultimo sigillo

Generazione di sangue
nell'ora guardinga
di mezzanotte e trenta.
Remote arterie
mi tengono sospesa
mentre anch'io
le fisso velate
prima che il sonno
prenda, di loro,
occhi arrossati
e labbra viola.
Raccolte alla meglio
le ciocche arricciate
dipingono mogani riflessi
e nudi sguardi ardenti
allattati a lume semiacceso
giù per le scale spinti
fino a bruciar di corsa
l'ultimo sigillo.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0