PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Risveglio

Svegliati,
svegliami tra le braccia di un bacio
avvolgente e confuso
... le tue braccia, il tuo bacio...
Apri i tuoi occhi
lentamente, languidamente
mentre arriva alle nostre narici
dolce e violento il profumo del mare
che sbatte contro gli scogli
e si infrange
portandoci gocce di vita
e di sesso appassionato
e caldo tra le pieghe
di queste lenzuola.
Resta,
resta sopra e dentro di me,
nelle stanze del cuore
che riesci ad aprire
solo con un tuo sguardo
... dove vivi da sempre
e dove sempre vorrei
ritrovarti al risveglio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Alessandro Moschini il 15/06/2010 13:15
    Grazie mille Karen e Donato. Un abbraccio.
  • karen tognini il 15/06/2010 11:40
    Ale..è meravigliosa...
    sempre passionale.. e sensuale... ma anche romantico...
    ciao
    k
  • Donato Delfin8 il 15/06/2010 11:29
    Piaciuta.