PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gratia Clem Ros

Su
lo blanco destrier meo,
uno eroe
de li tempi
imporverati
da li secoli
de arcaica storia
parommi,
fin a quanno
a tera
beffardo
scaravendommi,
inghiottendo così
li amara bocconi
de non veder
mai più
la gloria,
ma gratia
Clem Ros
me ritrovo
de novo
a cavallo,
felice
et fero
come
'na vorta.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0