accedi   |   crea nuovo account

La baia delle Sirene

I Tuoi capelli d'onda
lasciano
sulla sabbia orme abbaianti d'anima

conducenti
ad una vecchia casa diroccata da schiume bianche

in fondo alla tranquillità di un mare profondo
si culla nei Tuoi fianchi gioiosi il figlio di un Amore

clan destino

noi
piccoli
esseri
nudi

immersi nella limpida voce del sole stregati in magia da acque di ritrovata natura

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • alice costa il 16/06/2010 14:39
    immagini che avvolgono e fanno sognare...
    conosco la baia degli angeli non quella delle sirene... peccato!!!!!!
    bravissimo!!!!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 16/06/2010 14:20
    Riesci a evocare splendide immagini con le tue parole... sempre al top... bravo!!
  • Anna G. Mormina il 16/06/2010 11:27
    ... vorrei trovare la baia delle Sirene, e cullarmi fra de braccia dell'Amore!!!... mi piaceeeeeee, bravo Vincenzo!!!!
  • Dolce Sorriso il 16/06/2010 10:47
    come sempre bingooooo
    bellissima
  • Alessandro Moschini il 16/06/2010 10:40
    Bellissima Vincenzo, per soggetto, scena e parole. Veramente passionale e coinvolgente...
  • karen tognini il 16/06/2010 10:02


    Meravigliosa.. poesia... Vincenzo...
    ciao
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0