accedi   |   crea nuovo account

Marciapiedi

Segni sfuggenti,
firme di chi o di cosa,

im... pronte a mostrare
intrecci casuali,
con l'ago nascosto
di un fato
che stenta a rammendar
il suo ricamo,

confuso da voleri
pressanti
d'anime Passanti.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • karen tognini il 16/06/2010 19:39
    Bella.. Simone...
    bravo come sempre!
  • Anonimo il 16/06/2010 18:28
    troppe anime, troppi desideri, troppe incongruenze e discrepanze ritardano il lavoro di questo fato che arranca ma non cede, ricama e spezza il filo lì dove è dovuto.
    bella simone. a proposito di abiti da cucire... bravo.
  • cesare righi il 16/06/2010 18:15
    bella poesia mi ha fatto rammentare un marciapiede dove un genio... mai conosciuto aveva scritto:
    NON CALPESTATEMI
  • rea pasquale il 16/06/2010 17:36
    sei fortissimo Simo!
    i tuoi versi sono moderni e originali.
    Ciao
  • laura marchetti il 16/06/2010 17:33
    BELLISSIMO FATO... RICAMATORE... PROFONDITA' E GRANDE IRONIA...
  • - Giama - il 16/06/2010 17:18
    bellissima poesia e bellissimo il senso...
    la trama del destino confusa dalla volontà dell'essere, dal volere dell'anima!

    Grande Sim
  • loretta margherita citarei il 16/06/2010 17:17
    ammiro la tua originalità, supe simone!
  • Falco libero il 16/06/2010 14:11
    Quante anime e quante esistenze che scorrono insieme al tempo.
    Uomini che vedremo una sola volta nella vita.
    Bravo Simone

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0