PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Diabolici Clown

Vagare nel tempo trascorso,
tasselli non più al loro posto,
e pensieri, ora profondi, vedono l'improbabile.
E odono.
Vedono ciò che il vissuto trasforma,
l'amalgama acritico di agonismi nostalgici,
pubertà improbabili,
ed ancestrali spettacoli.
Odono il vuoto,
di menti assopite,
sul medesimo palco di diabolici clown.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/07/2013 14:14
    splendida.. complimenti

4 commenti:

  • Glauco Rossi il 18/09/2010 16:44
    Grazie Dark, questioni d'anagrafe...
  • Dark Side il 18/09/2010 12:55
    versi molto interessanti... il tempo della memoria
  • - Giama - il 17/06/2010 22:27
    perdersi nel tempo dei pensieri ed assistere allo scherzo diabolico della vita trascorsa...

    Gia
  • loretta margherita citarei il 17/06/2010 08:22
    originale e ben scritta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0