PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Angelo mio ha una voce di Venere ribelle

Sento
nelle Tue vene nere
scorrere
il mio stesso passionale sangue

ribelle
da sempre

fluisce
fluente

scatenando nel mio corpo
vecchie
mai sedate
onnipresenti tempeste

affamandomi
di nuovo
in libertà pace giustizia

e
soprattutto
d'Amore

immenso è il desiderio di essere in Te fuoco sempre con Te assoluta mente per Te

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • giusi boccuni il 19/06/2010 00:14
    mamma che fuoco... infuocato! brrrrrrrrr... da brividi!
  • Elisabetta Fabrini il 18/06/2010 10:34
    Secondo me sei fuoco, passione, amore, desiderio, e molto altro... beata lei che ha chi le scrive tutto questo!!!
  • karen tognini il 18/06/2010 09:31
    Passione.. tenerezza... ingredienti magici.. non mancano mai dalle tue meravigliose opere...

    Sei unico Vi...
    k
  • Cinzia Gargiulo il 18/06/2010 07:41
    Amore e passione, ingredienti perfetti per questa tua bellissima poesia.
    Buona giornata Vincè!...
  • Antonietta Mennitti il 18/06/2010 07:30
    Poesia passionale, di fuoco, che sprigiona emozioni, quali sensazioni indescrivibili sempre presenti nei tuoi scritti. Piaciuta!
  • Manuela Magi il 18/06/2010 01:21
    C'è amore e c'è passione, uniche sensazioni i ndispensabili per sentirsi veramente vivi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0