accedi   |   crea nuovo account

Ho girato il mondo

Ero al cospetto di un'antica solitudine
adocchiata negli anni della riscossa libertà
continuavo a rimirarla come a una prima,
curiosità e dedizione tremavano in lei.
Ho girato il mondo restando ferma
non ho rammarico per questo
ma dubito su tutto
altrove o qui, mia amata Napoli
antinomia perfetta ora e mai più.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Sergio Fravolini il 18/06/2010 17:14
    Solo una perfetta solitudine.

    Sergio
  • Anonimo il 18/06/2010 11:40
    Bella poesia in cui ritrovo anche me stessa ed i miei ideali... caduti. mi piace. ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0