username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nostalgia

C'è qualcosa d'inspiegabile
in me che mi costringe a
raccontarlo in musica;

mentre accendo la luce
diretta al cielo per ripercorrere

i colori della tua pelle,
illuminando il buio;

mentre ascolto il tempo che scorre
in echi d'amore, come sabbia
incolore.

Nostalgia, tu che non conosci
l'amore, tendi a darmi la mano
e con gesta eleganti vuoi condurmi
lontano;

mentre prendi alla gola la mia
voglia di vivere...

Guardami pure se vuoi,
non chiedermi perchè fuggo
da te;

ma non toccarmi
MAI!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • denny red. il 19/06/2010 02:50
    molto bella!! Ant. .. ma non toccare mai!! ottima!! chjusa. bel video.
  • Salvatore Ferranti il 18/06/2010 22:43
    bravissima anto, come sempre riesci a stupire...
  • Anonimo il 18/06/2010 19:04
    Ho letto la tua poesia e poi ho visto il tuo video... e poi ho separato le due cose... tu sarai sfuggita alla nostalgia... ma io... no... dopo i tuoi versi!
    Ti voglio bene lo stesso!
  • Manuela Magi il 18/06/2010 18:17
    Ma non toccarmi mai... se si potesse sfuggire alla malinconia, tutto sarebbe più bello
  • Elisabetta Fabrini il 18/06/2010 17:34
    Bellissima... sempre deliziose e romantiche le tue parole... un abbraccio!!
  • - Giama - il 18/06/2010 17:04
    splendida la tua poesia...
    particolarmente gradita la chiusa!

    bravissima!

    gia
  • Sergio Fravolini il 18/06/2010 16:55
    Guardami se vuoi e lasciami così senza nulla addosso. Bella.

    Sergio
  • Donato Delfin8 il 18/06/2010 15:55
    Ops -> Ottimi : ... Poesia e Video
  • Donato Delfin8 il 18/06/2010 15:54
    Piaciutioesia e video.
  • loretta margherita citarei il 18/06/2010 15:47
    bella e melanconica, bello il video

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -