accedi   |   crea nuovo account

Piove a Milano

l'acqua che è vita imprigiona altre vite
in un groviglio di lamiere
che si intrecciano senza mai fermarsi,
in una città senza tempo e voglia di aspettare,
per poter ammirare il miracolo
oggi trasformato in acido che corrode tutto quello che ci circonda
senza fermarsi a niente pur di ritornare al punto di origine.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Vinter_ il 06/06/2007 22:58
    io, invece, quando piove nella mia amata milano, penso al ticchettare della pioggia sulla lamiera.
    Sarà grigio e cemento, ma è la mia milano.
  • il 22/03/2007 20:17
    Temo che questo acido abbia iniziato scorrerci nelle vene... ci corrode... poveri Milanesi!
  • Riccardo Brumana il 28/02/2007 21:02
    un buon inizio, ma poi hai oltrepassato la soglia del surreale, vedo del buono però, attendo la prossima
  • sara rota il 28/02/2007 20:15
    Triste e pessimistica; forse dovresti percorrere di più i sentieri della natura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0