username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sei partito

Mi hanno detto che non sei più quì;
in un giorno di Dicembre
hai fatto la valigia,
e senza perdere altro tempo
sei partito,
incurante del freddo
e della pesantezza degli anni

Chissà se ti sei portato dietro
almeno uno dei volumi
che amavi tanto!

Io sono fermo
come sempre,
mi muovo in circolo
attorno a queste quattro case
che mi fanno da schermo

E non so più da che parte guardare,
se è più importante il mare
o più eccitante il cielo

Non t'allarmare
io non ti cerco,
perchè so che sei partito,
e non è nemmeno più Dicembre

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • agave il 29/03/2012 12:14
    ho letto per caso il tuo poema, mi è piaciuto molto in quanto nonostante il taglio affettivo vi trovo un riserbo che inevitabilmente apprezzo

18 commenti:

  • Laura cuoricino il 29/06/2010 14:29
    Commovente! Un omaggio per chi è partito, chi ha sfidato la sorte, ha rischiato...
    Intensa e vera.
  • denny red. il 20/06/2010 04:18
    triste.. ottima! un bel scritto, bravo! Salva.
  • Anonimo il 19/06/2010 22:46
    Tanti di noi Siciliani sono partiti per cercare fortuna altrove e sono partiti in tutti i mesi dell'anno sotto il sole che spaccava le pietre, sotto la neve ed il ghiaccio, verso paesi lontani per non tornare mai più e nessuno ha mai dedicato loro un bel niente. Potrebbe essere questa la poesia da dedicare a tanta gente che è partita e che ha sofferto.
  • loretta margherita citarei il 19/06/2010 21:48
    ottima molto bravo super salva
  • Donato Delfin8 il 19/06/2010 18:11
    Ottima.
  • Cinzia Gargiulo il 19/06/2010 15:59
    Versi delicati e toccanti che parlano di una partenza da cui non c'è ritorno... Bellissima!
    Ciao...
  • Fabricio Luiz Guerrini il 19/06/2010 15:36
    Poeia bella e molto triste
  • Anonimo il 19/06/2010 13:06
    no, non è dicembre, ma dicembre tornerà vichianamente e riavvicinerà tutti, in un modo o nell'altro. molto bella salva, complimenti, mi mette dentro la malinconia delle persone che non vedo più e che chissà in quale vita reincontrerò.
  • vincent corbo il 19/06/2010 11:54
    Bravo Salvatore, una bellissima poesia intensa e avvolgente.
  • Antonietta Mennitti il 19/06/2010 11:29
    Commovente e malinconica quanto basta!!!!!! Mi piace.
  • karen tognini il 19/06/2010 11:08
    Molto bella Salva...

    bravo...
  • Hila Moon il 19/06/2010 10:00
    molto malinconia, quanto bella
  • - Giama - il 19/06/2010 09:30
    bellissima e se dedicata ai propri amici... commovente...

    Gia
  • Anonimo il 19/06/2010 09:18
    Un bellissimo saluto per chi parte per il viaggio misterioso.
    Una bella e commovente poesia.
  • laura marchetti il 19/06/2010 09:05
    bellissima e triste... ogni partenza lascia un segno... grande Sal
  • Anonimo il 19/06/2010 08:40
  • Anonimo il 19/06/2010 08:32
    Stupenda Sal... chissà se ha preso con se almeno quel libro!!

  • Elisabetta Fabrini il 19/06/2010 08:29
    molto bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0