accedi   |   crea nuovo account

Caligine tremula

Caligine tremula
-ma sotto c'è il sole-

I poeti verseggiano nebbie
con le bende sugli occhi
con l'anima stretta.

Si incamminano soli
-anzi no-
con a fianco i pensieri
-forse veri-
forse inclini a quei sogni
-sommersi-
da un amore lontano
adiacente ai ricordi.

Mimetizzano scogli di lava
con la spuma che l'onda vi posa
sciabordio e poi il silenzio
-ingannevoli suoni-

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2012 11:32
    Mi è piaciuta moltissimo questa poesia! La leggi e risuona nelle orecchie, le immagini sono vivide e vibrano nella mente! Bella, davvero!
  • denny red. il 20/06/2010 04:38
    un insieme, di versi, bellissimi!!
    Brava!!
  • loretta margherita citarei il 19/06/2010 18:07
    fantastica
  • Cinzia Gargiulo il 19/06/2010 15:48
    Bella poesia con belle immagini.
    Ciao...
  • francesca cuccia il 19/06/2010 13:48
    Versi magnifici, incantevoli, complimenti.
  • - Giama - il 19/06/2010 12:49
    Grande Poesia, dall'intimo emergono i versi, pensieri di luce a infrangere la cappa fuliginosa, a colmare il silenzio...
    veramente brava!
    Ciao Gia
  • Manuela Magi il 19/06/2010 12:40
    Penso che chi riesce a trasformare in versi il proprio stato d'amino è poeta di se stesso.
    Tutti noi lo siamo che scriviamo della nostra anima, senza soffermarci troppo sull'importanza di una virgola.
    Vi ringrazio immensamente. Manu
  • vincent corbo il 19/06/2010 12:00
    Quando leggo veri poeti come te e qualcun altro in questo sito, mi sento piccolo e limitato. È giusto riconoscere il vero talento, quando esiste.
  • karen tognini il 19/06/2010 11:14


    Ho molta ammirazione per quello che scrivi...
    sei bravissima
  • Hila Moon il 19/06/2010 11:12
    Veramente bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0