PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gomitolo

Nel gomitolo cerco da sempre chi sono
Il filo di ruvidezza si rigira
in tre dimensioni
artigianalmente ripara un buco di nulla
Quel filo è la mia vita
che in volute circensi
circonda un niente
tra pollice ed indice
Il gomitolo trattiene in sè un gran mistero

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 20/06/2010 12:12
    Un filo di quelli potremo essere noi.. magari il più colorato, il più scolorato, il più rotto o il più riparato. Mi hai dato questa idea, bravo
  • loretta margherita citarei il 20/06/2010 06:26
    la matassa con la quale si fa il gomitolo, bella riflessione.
  • Aedo il 20/06/2010 00:22
    L'introspezione aiuta a trovare se stessi. Bravo!
    Ignazio
  • laura marchetti il 19/06/2010 23:20
    MOLTO PARTICOLARE E ORIGINALE...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0