username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senza meta

La pioggia
con le sue mani invisibili
ha scavato rughe
nel viso della terra,
scorrono le gocce
e come lacrime
vengono inghiottite.
Le strade dalla finestra
sembrano fiumi
che silenti scorrono
senza meta
dentro il tempo
e nel suo lento
fluire.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Salvatore Cipriano il 21/06/2010 18:40
    ti sei ispirata alle condizioni metereologiche per questi versi?
  • tania rybak il 21/06/2010 16:14
    il tempo è al nostro servizio, come la pioggia è al servizio della terra, sta a noi trarne i benefici bella poesia
  • denny red. il 21/06/2010 04:31
    il silenzio.. della pioggia.
    stupenda!! Laura..
  • Nicola Lo Conte il 20/06/2010 18:58
    Bellissime e poetiche immagini
    viste da occhi che sanno...
    brava
  • Paola Panebianco il 20/06/2010 16:42
    Bellissima!!!
    Vedo che la pioggia non fa disperare solo me...
  • Falco libero il 20/06/2010 15:10
    È Bellissima Laura Fiumi che scorrono silenziosi.
    5 stelle e oltre
    Ciao
  • Sergio Fravolini il 20/06/2010 15:00
    Acqua nella terra dentro il tempo e poi...

    Sergio
  • Simone Scienza il 20/06/2010 13:39
    L'uomo fluisce nel tempo
    come acqua nella terra



    Prarallelismi esistemziali perfetti
  • rea pasquale il 20/06/2010 12:54
    Le rare piogge d'estate emozionano di più, e riaffiorano malinconie.
    Poesia molto molto bella.
    Ciao
  • Giuseppe Bellanca il 20/06/2010 12:42
    Versi molto profondi che fanno riflettere. Brava ciao.
  • loretta margherita citarei il 20/06/2010 12:41
    bella descrizione, ma ci voleva la pioggia, con quest'inverno molto piovoso?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0