accedi   |   crea nuovo account

L'amore di Davide

Tristezza e solo tristezza
sentivo che succedeva,
lo sentivo.
Tante promesse andate nel nulla...
un futuro finito,
un ti amo caduto nel oblio.

Tristezza ovunque,
ma come promesso
voglio la tua felicità,
non la mia,
la tua.
Il tuo cuore sa,
io non posso
che dar retta
ad esso.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • ELISA DURANTE il 30/05/2011 07:27
    Davide capirà un giorno, di avere perso un tesoro?
  • Isabella Gajdemska il 13/05/2011 17:59
    Avvolte, anche se una persona ti ha ferito, tu non smetti di amarla, e vuoi la sua felicità, vuoi poter vedere sul suo volto dipingersi un gran sorriso, e gli occhi illuminarsi... l'amore è un grande mistero.
  • Anonimo il 06/08/2010 20:51
    Come si può riuscire a volere la felicità di chi con promessa vana l'ha tolta a te? A prima vista sembra una cosa stupida... ebbeni sì, l'amore è anche stupido. Un cordone tra due entità, che attraversa ogni logica
  • Aedo il 20/06/2010 23:39
    Una poesia ben scritta. Complimenti!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 20/06/2010 20:52
    seguilo sempre il cuore piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0