username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'inquilina

Dopo cena,
silenziosa s'adagia
sulla poltrona antica
del mio salotto,
tira fuori
dalla borsa
una cartina bianca,
sopra
v'assesta del tabacco,
-vecchi ricordi-
con cura
l'avvolge,
l'accende e fuma,
intossicandosi
i polmoni,
-memorie del cuore-
con il catrame,
nicotina del pianto,
-fallimenti incancreniti,
amori feriti-
mentre note,
vecchio blues,
solfeggiano nell'aria
il ritmo di quell'angelo
negro,
-Billy Holiday-
note sunshine,
d'ipotetica
casa del sole.
Inquilina indesiderata,
ospite fissa
a mezza pensione,
aspetto
che s'alzi,
apro la finestra,
esorcizzo l'odore
nauseando,
incensando
petali di rose,
nel pensiero di te, mio amore,
-tabernacolo della mia anima-
Cambio il disco,
fresco jazz,
di un sassofono,
vibra il suono...
voglia di viverti, amore mio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Marcello De Tullio il 29/06/2010 23:24
    Come sempre sei bravissima a scrivere le tue emocioni. Cioa il fratellone
  • umberto zavagno il 23/06/2010 20:59
    nella prima parte mi hai ricordato i movimenti di mia madre, alla sera e uguali al mattino, spesso non li vedevo ma rimanevano i segni. non riuscivo pero' a leggere i suoi pensieri. quelli erano solo suoi. trovi sempre belle parole e molto dolci.
  • angela testa il 22/06/2010 23:24
    Bellissima... leggevo è mi sembrava...
    di esserci... bravissima...
  • Francesco Garofalo il 22/06/2010 20:28
    mi è piaciua moltissimo, complimenti una bella composizione e trasmissione di sensazioni
  • ignazio de michele il 22/06/2010 09:39
    una chiara descrizione di una persona quando è proprio stanca...(una vera maestra nel comporre!)
  • - Giama - il 21/06/2010 23:31
    Sembra di assistere ad una scena teatrale, mi piace particolarmente!
    Bravissima!
    Gia
  • Fernando Biondi il 21/06/2010 20:57
    una serata stanca ed anche un po' annoiata, colorata con il dolce pernsiero d'amore.
    sei sempre più brava
  • franco buldrini il 21/06/2010 20:49
    Bella, bellissima come un brivido complimenti come sempre in ogni modo le tue poesie sono magnifiche. Ciao
  • laura marchetti il 21/06/2010 20:27
    sensazioni e ricordi... molto bella
  • Salvatore Cipriano il 21/06/2010 18:38
    bella come tutte le tue opere.
  • Anonimo il 21/06/2010 17:28
    atmosfere retrò per malinconia di sensazioni che ti accompagnano dolcemente in una dimensione parallela... che ti scalda il cuore e ti invita a riflettere
  • Falco libero il 21/06/2010 16:50
    Malinconica e intrisi di ricordi che hanno lasciato un profondo solco.
    Però bellissima.
    Brava Loretta
  • tania rybak il 21/06/2010 15:48
    i vecchi ricordi possono essere come la nicotina per l'anima, sarebbe meglio smettere di fumare, bella poesia
  • Salvatore Ferranti il 21/06/2010 13:46
    molto bella questa poesia. apprezzatssima
  • Anonimo il 21/06/2010 11:20
    Testo eccellente connotato da emozioni e metafore suggestive. Bravissima!!!!!!!!!
  • karen tognini il 21/06/2010 10:55
    Bravissima...
    Buon giorno Loretta..

    ti auguro una splendida settimana...
  • Patty Portoghese il 21/06/2010 10:41
    Stupenda, senza parole... Grande Loretta!
  • Cinzia Gargiulo il 21/06/2010 10:40
    Io non fumo e non sopporto l'odore di fumo quindi ti puoi immaginare...
    Bella poesia...
  • Simone Scienza il 21/06/2010 10:05
    Via vecchi pensieri... nicotina del pianto,
    "voglia di viverti, amore mio"
    S'inala vissuto qui Lor... meditazione
  • Giacomo Scimonelli il 21/06/2010 09:03
    brava... non sai come sei riuscita a farmi sentire a disagio... io fumo e parecchio... specialmente quando il mio cuore piange. però... e non me ne vanto... rispetto le case altrui dove il fumo da fastidio... spero di provare anche io i tuoi stati d'animo un giorno... di aprire la finestra e di cospargere petali di rose... anche su questo argomento hai messo la tua firma...
  • Sergio Fravolini il 21/06/2010 08:24
    Un amore che manca... un amore che non c'è più.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 21/06/2010 08:20
    Amore vibrate... in bianca cartina d'Anima... fumo ricordi... nelle blu vacanze... d'un sacro d'Amore...

    Bellissima L''Or... un cerch-io perfetto...
  • Giuseppe Bellanca il 21/06/2010 07:56
    Io ho scritto attaccato alla porta d'entrata, chi mi vuole bene qui non si fuma.
    Anche questo è un tema sociale che tu affronti con intelligenza, brava carissima Lor un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0