username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Diooid

onnipresente onniscente onnipotente
adorato dagli uomini sempre lui splende
delle cose più belle lui prende il merito
solo alcuni prendon coraggio a gettar discredito
spesso costoro con intelletto
si fanno idee sul futuro incerto
sul paradiso l'inferno o la morte
non son sicuri della divina corte
formata da uomini strani oratori
di testi fiabeschi scrigni tesori
lettori di scritti spesso deviati
documenti che ormai non son più riservati
che parlan di un'essere grande nel bene
ma tralasciano spesso ciò che non gli conviene
dio è buono? ma certo che è buono!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Dark Side il 02/07/2010 22:27
    bella, mi è piaciuta tantissimo, versi davvero originali
  • Salvatore Ferranti il 22/06/2010 12:26
    cinque stelline per una poesia che ho apprezzato molto
  • Anonimo il 22/06/2010 11:45
    Spesso, vedendo tutte le ingiustizie e sofferenze umane, mi chiedo se Dio veramente esista o se non sia una mera invenzione dell'animo umano che, rassegnandosi a tutto, dice a sè stessa che tutto è volere di Dio,"Iddio che atterra e suscita che affanna e che consola". La tua poesia è profonda e fa riflettere.
  • loretta margherita citarei il 22/06/2010 07:04
    vi sono documenti che ben celati sono, Dio è splendido, verità il suo dire, ma spesse volte è l'uomo che scive , per propio guadagno, per il potere, bella riflessione