username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

21 giugno, inizia l'estate

Non un trillo,
ne sbattito d'ali,
dei gridolini dei bimbi
è svanito l'eco,
silenzio avvolge
il parco.
Sotto il peso
della pioggia,
piegano gli alberi
le fronde,
poltiglia gialla
di fiori di tiglio,
ricopre i viali.
La terra bagnata,
assomiglia al pianto
d'una donna
delusa dal mancato
appuntamento.
Osservo,
questo triste scenario,
che mal si addice
al primo giorno d'estate.
Volgo l'animo al sereno,
presto ritornerà il caldo,
il sole;
m'immagino di sentir
il cielo sussurrare
all'amata terra :
-serba queste mie gocce
nel profondo del tuo cuore,
ti serviranno
quando soffrirai l'arsura-

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Sergio Fravolini il 17/05/2011 16:11
    Molto bella mi piace. Brava.

    Sergio
  • umberto zavagno il 23/06/2010 20:49
    che belle parole che nascono da una semplice osservazione. avrei pero' un paio suggerimenti se vuoi. poi ognuno ha i suoi punti di vista.
  • Elisabetta Fabrini il 23/06/2010 00:24
    veramente bella... scritta benissimo come sempre.. brava!!
  • - Giama - il 22/06/2010 23:41
    si si, l'Estate non arriva al primo appuntamento... fa la superba!
    ma noi l'amiamo e le dedichiamo ancora degli splendidi versi...

    grande Loretta
    p. s: c'è una "i" di troppo nel verso -serba queste mie(i) gocce-

    Ciao Giacomo
  • angela testa il 22/06/2010 23:22
    bellissima descrizione della natura..
    molto brava...
  • Manuela Magi il 22/06/2010 22:54
    Vero... più che il primo giorno d'estate sembra l'incipit di un nuovo autunno.
  • Fernando Biondi il 22/06/2010 19:18
    hai perfettamente ragione, un inizio estate che sembra inverno
    complimenti per i versi, sei unica
  • mariella mulas il 22/06/2010 18:24
    Loretta hai bene fotografato sensazioni di questo primo giorno strano d'estate... e ciò è poesia, grazie alle tue parole!
    Grazie per esserci! Ciao.
  • Anonimo il 22/06/2010 17:43
    bellissima... ben scritta... nostalgia malinconia abbracciano con complicità una natura che è pronta ad esplodere
  • laura marchetti il 22/06/2010 15:18
    molto bella e se la classe non è acqua...
  • Don Pompeo Mongiello il 22/06/2010 14:34
    Una poesia attuale e molto bella, soprattutto scritta benissimo.
  • Salvatore Ferranti il 22/06/2010 12:13
    bella poesia. si si
    inizia l'estate, ma io non l'amo troppo... troppo calor!
  • Fabricio Luiz Guerrini il 22/06/2010 12:09
    Poetico quadro con protagonista la natura.
  • Antonietta Mennitti il 22/06/2010 11:00
    Preferisco la primavera all'estate Lory. Ma l'inizio non è stato tanto sperato... Un tempaccio!!!!! Brava, una bellissima ode ad una stagione che ritarda ad inebriarci...
  • Cinzia Gargiulo il 22/06/2010 10:35
    Grazie Ignazio per l'augurio... Ho la gola in fiamme...
    Ah estate, quando arrivi?...
    Un caro saluto a te e Loretta!...
  • rea pasquale il 22/06/2010 09:44
    poesia molto bella, ricca di significati.
    bravissima come sempre.
    Ciao
  • ignazio de michele il 22/06/2010 09:36
    un augurio di pronta guarigione alla Cinzia. Alla signora Loretta, un encomio per come plasma ed usa il lessico.
  • Attanasio D'Agostino il 22/06/2010 08:50
    Un delicato pianto e nello stesso tempo un elogio a madre natura
    descritta con maestria poetica
    molto bella un caro saluto ed un abbraccio da Lucia e Tanà.
  • Cinzia Gargiulo il 22/06/2010 08:41
    Ah bè si sta facendo desiderare sì l'estate... questo tempaccio mi ha portato la febbre da 4 giorni!...
    Bella la tua poesia!...
  • Giuseppe Bellanca il 22/06/2010 08:17
    L'estate è come una bella donna negli appuntamenti si lascia desiderare, ma quando arriva colpisce nel cuore. Bellissima poesia come sempre ciao carissima
  • Giacomo Scimonelli il 22/06/2010 08:08
    complimenti... anche il primo giorno d'estate è diventata una bellissima poesia.. conserva queste gocce nel profondo del cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0