username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Primo amore

Donna dai capelli biondi
che cammini per la via a testa alta
sorridendo compiaciuta al tuo compagno
dimmi,
hai già scordato colui a cui per primo
sorridesti cosi, certo più timida, ma felice
di sentirti rivelata, finalmente donna,
fra le sue braccia?

Ora io ti penso
quando troppo tempo è ormai passato
ed in te non v'è più la ragazza di una volta.
E non so s'esser fiero o triste
d'averti mostrato, io per primo,
quanto piacevole e quanto effimero
sia l'istinto che ci guida
e che diciamo amore.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Pino Badalamenti il 01/09/2010 16:04
    Molto spesso si scambia per amore quello che in realtà è solamente piacevolezza.
    Mi piace la tua opera. Bravo.
  • Francesca La Torre il 22/06/2010 18:23
  • loretta margherita citarei il 22/06/2010 17:53
    bellissima, mi ha molto colpito
  • Anonimo il 22/06/2010 15:33
    E non so s'esser fiero o triste
    d'averti mostrato, io per primo,
    quanto piacevole e quanto effimero
    sia l'istinto che ci guida
    e che diciamo amore.

    Io dico sempre che essere il primo amore ha il piccolo tarlo d'essere il primo e quindi di essere rimpiazzato prima o poi, di essere "accantonato". La più grande consolazione, però,è che è l'amore che ti forma, che ti rende tutto, è l'amore che Ti insegna ad amare. Sii contento d'essere stato il suo primo amore, perchè sei stato il maestro del suo cuore. è L'UNICO spiraglio di felicità di fronte alle scelte del tempo, che drasticamente allontaana le emozioni.
  • Anonimo il 22/06/2010 13:53
    Un'"istintiva" ma profonda riflessione descritta al meglio. Un saluto, Giosue

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0