accedi   |   crea nuovo account

Canto orfico (Dico riuscirò a salvare qualche Euro per pagarti una pazza pizza)

Rivivere
ancora

ancora
e
ancora

sopravvivere

ancorato
al caldo
grembo
del Tuo corpo

riviverti
in ogni attimo
mai pago
del Tuo dolce
essere
Te

nella luce
di un giorno
freddo

sotterraneo

sghembo

inesistente

sfuggente

canto
tenendoti
stretta
per la vita

in un conquistato
lottato

sofferto
amato
voluto

sorriso
d'Amore
vincente

al mai eterno

fuoco
di ghiaccio

volutamente strappato

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • giusi boccuni il 24/06/2010 01:05
    magnifica, più che una pizza, offri un pazzo desiderio, Vincent-e
  • loretta margherita citarei il 23/06/2010 21:52
    co sta crisi conviene la pizza al taglio! bella cap
  • Anonimo il 23/06/2010 15:19
    Mai pago del tuo dolce essere te... in questa frase si racchiude tutto il senso del sentimento. Bella!
  • Anonimo il 23/06/2010 13:36
    bellabella!
    Ciao Vincenzo...
  • Patty Portoghese il 23/06/2010 10:56
    Piaciuta è dir poco, sempre Grande V!!!
  • karen tognini il 23/06/2010 09:48
    Meravigliosa... direi sublime... da leggere e rileggere...

    Canto... tenendoti stretta per la vita...
    Incantata..
    k
  • Giuseppe Bellanca il 23/06/2010 09:05
    Simpatica questa tua, originalissima nel titolo (P. S. ma l'hai pagata la pizza )
    Ciao Vincenzo.
  • Elisabetta Fabrini il 23/06/2010 08:11
    Molto bella...(dal titolo ho capito che era tua!),, sempre originale bravissimo!
  • Anonimo il 23/06/2010 07:20
    Vivo... sopravvivo... in un sofferto amato voluto sorriso d'Amore...
    Bellissima Vincenzo


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0