accedi   |   crea nuovo account

Un mondo virtuale

Navighiamo in un mare di emozioni,
mille entità in volti mai conosciuti,
eppure li sentiamo amici credibili
non emettono calore sono astratti
ma ci fidiamo ciecamente di loro,
non dialoghiamo in serena allegria
con chi fino a ieri ci apparteneva,
incapaci di guardarci negli occhi,
preferiamo perfino non incontrarli,
il nuovo mondo è quello virtuale
racchiusi in qualcosa che non c'è,
distante anni luce e senza forma,
inconsapevoli della fine dell'anima.
I cuori per amarsi devono vivere
insieme e in armonia per illuminare,
bisogna osservarne le espressioni,
il sorriso, il pianto, la gioia e il dolore,
attraverso uno schermo non si può,
intravediamo solo bagliori artificiali.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • laura marchetti il 24/06/2010 21:16
    bella poesia e riflessione... ma anche da dietro questo schermo si possono afferrare sentimenti... spesso la realtà non ci concede il tempo per andare oltre
  • Falco libero il 24/06/2010 11:59
    Hai ragione da un certo punto di vista Denny.
    Ma le lettere se le scrivevano persone che già avevano avuti rapporti d'amicizia.
    Poi Denny è una sensazione interiore da me espressa e non è detto che corrisponda al vero, non sono mica il verbo. Inoltre il discorso è molto complesso e spazia in molte sfaccettature.
    Ciao un cordiale saluto Denny
  • denny red. il 24/06/2010 00:13
    dipende.. falco, chi sa.. leggere.. e sà.. conosce anche quello che non sà.. poi, falco, una volta.. si scrivevano.. le lettere, ora è un mezzo immediato, non è cambiato nulla.. penso.. tu che ne pensi..?
  • Anonimo il 23/06/2010 22:40
    L'incontro vero è molto più impegnativo, oggi, non ci si affida più ad uno sguardo e ad un sorriso, oggi, sempre più chiusi in se stessi, ci si sente più protetti dietro un pc... un click per accendere un'amicizia e un click per spegnerla e in mezzo tutta una serie di storie distorte.
    Molto, molto bella la tua poesia e profondamente condivisa.
  • Anonimo il 23/06/2010 21:23
    Hai ragionissima, si può iniziare la conoscenza ma prima
    o poi ci si deve guardare negli occhi se un'amicizia diventa
    importante... direi quasi fondamentale! Dopo di che si può
    continuare a parlare attraverso un monitor...

    Bella e giusta riflessione, Falco...
  • Anonimo il 23/06/2010 20:22
    Riflessione intelligente, condivisa e molto apprezzata. Il dialogo e l'incontro io-tu in una comunità linguistica sono soppiantati da una condizione di insana solitudine che ci spinge a cercare, nascondendoci dietro uno schermo. Sono sono riflessi di vita non vissuta. Un elogio all'autore per la sua criticità. Ottima stesura.
  • Elisabetta Fabrini il 23/06/2010 18:26
    Purtroppo è tutto vero... l'uomo ha bisogno di vedersi, di toccarsi, di condividere... siamo amici virtuali in un mondo di solitudine... perchè poi magari se ci si incontrasse davvero chi lo sa se riusciremmo ad essere gli stessi??? bellissima poesia, e ottimo spunto di riflessone!!
  • Simone Scienza il 23/06/2010 17:39
    Sono le nostre necessità, le nostre emozioni
    a dare corpo a simili astrazioni.

    In un mondo purtroppo sempre più artificiale
    la surrogazione dele semtimenti
    diventa una naturale conseguenza

    Bellissima e Verissima Falco
  • karen tognini il 23/06/2010 17:39
    Eh si... le amicizie virtuali... rimangono appunto tali...
    A volte però.. nascono... sentimenti... e la voce... le parole... ti rimangono nel cuore...

  • Anonimo il 23/06/2010 17:28
    E'da tanto che lo dico anch'io... ottima Stefano
  • Anonimo il 23/06/2010 17:22
    una grande verità espressa con garbata ed elegante semplicità... l'uomo ha perso il suo essere carne... il suo essere anima...è solo il prodotto di un'illusione ingannevole... bravissimo
  • Giacomo Scimonelli il 23/06/2010 17:19
    scusami... dimenticavo... bei versi con parole semplici ma incisive
  • Giacomo Scimonelli il 23/06/2010 17:17
    hai perfettamente ragione... però capita che il mondo virtuale possa aiutare alcuni...
  • Dolce Sorriso il 23/06/2010 16:48
    molto apprezzata... piaciutisssssssssssima
  • loretta margherita citarei il 23/06/2010 16:47
    è una poesia che dice sacrosante verità, bellissima, molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0