PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mamma

Mamma ricordo ancora
i tuoi lunghi capelli di seta,
la spazzola a scorrervi
rendeva l'appena ondulata criniera
per un solo attimo
liscia e fluente.

Ogni cosa di te io conosco
ed ogni tuo dolore
è anche il mio.

Gli anni oramai più non si contano
da quando Anna, a me sorella
nonché la figlia tua più sfortunata,
a soli cinque anni
conobbe ombra
che ancora l'accompagna.

L'animo tuo d'amor fecondo
giammai indugiava
paziente ti affrettavi ad ogni ora
senza confine
come ristoro alle tue membra offrivi
lacrime e sudore.

Chiedo a te perdono mamma cara
se abile non sono
ad illustrare tutti gli strazi tuoi
per renderti giustizia vorrei poter
creare poesia di nobile stesura
e dar visione esatta del tuo
essere stata.

Oggi negli occhi tuoi belli vedo
l'immutato dolore di un tempo che fu
fragile a me appari
come piccina mentre curva
e dolente ti muovi.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 25/01/2012 16:29
    Dolcissima dedica alla mamma, bravissima.
  • loretta margherita citarei il 24/06/2010 16:51
    dolcissima dedica, come sempre bravissima
  • Cinzia Gargiulo il 24/06/2010 16:02
    Una dolce e tenera dedica! Le mamme le vorremmo eterne... godi della sua presenza più che puoi.
    La mia ora vive nei miei ricordi e nel mio cuore.
    Ciao...
  • Giacomo Scimonelli il 24/06/2010 15:49
    complimenti ... hai reso giustizia a tua madre con codesti versi...
  • francesca cuccia il 24/06/2010 13:11
    Molto bella
    una dedica emozionante, brava.
  • Anonimo il 24/06/2010 12:02
    Questa poesia mi ha commosso fino alle lacrime e mi ha fatto ricordare di mia madre ormai morta da tanti anni. Non potevi scrivere dedica più bella a tua madre. Grazie per averla scritta. meriti 5 stelline
  • Anonimo il 24/06/2010 09:09
    Una poesia di gratitudine e amore per una mamma che ha amato i propri figli, ora è il suo turno per raccogliere ciò che ha seminato. Un'opera di contenuto sincero, un tema che condivido. Molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0