accedi   |   crea nuovo account

Mi manchi

Pensavi
che Morfero avesse accolto
anche me
tra il suo affocato abbraccio.
Mentivo
era assorto
nel guardarti dormire,
non fui mai più
assorto da
cotanta
felicità e
pensieri.
Si pensavo,
come ho mai fatto
a stare senza di te
per così tanto tempo, anni si parla.
Ora al solo pensiero,
ogni notte mi pervade,
di non poter dormire
accanto a te
respirare la tua aria,
vederti dormire,
immaginare ciò
che sogni.
Per me ogni
notte lontano da Te
è un cielo
non scaldato da
Sirio,
un pianto senza
Lacrime
mi accompagna
mi basta un tuo
sguardo
un tuo felice
sorriso
e
riesco a rivivere la
speranza di
rivivere ancora
una,
ne chiedo una
sola,
notte
con l'
angelo che comanda i miei
Sogni.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Andrea il 14/09/2012 08:43
    stavolta hai sfornato un capolavoro!!! bravissimo michele i miei complimenti più sinceri
  • Sandra Giglio il 11/11/2011 00:13
    Veramente bella e piena d'amore!!
  • Alessandra Giancarli il 18/04/2011 10:20
    Che bella! Fa commuovere.. E sperare...
  • desideria il 24/06/2010 22:08
    amore mio, sei troppo dolce. Mi fai venire i brividi tutte le volte che mi scrivi una poesia.
    ti amo, sei tutta la mia vita.
  • michele poggi il 24/06/2010 21:06
    grazie mille
    troppi complimenti
    infondo io sono solo stato la mano dell'amore che provo
  • laura marchetti il 24/06/2010 20:56
    bellissima.. ma non sarai geloso di morfeo? ...
  • loretta margherita citarei il 24/06/2010 16:25
    molto dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0