accedi   |   crea nuovo account

Della disponibilità

e il vicino ti solletica
viene a sbirciare
mentre sei senza difese
l'amico da una zappatina
che certamente è non voluta
è come ieri
quando tutto scivolava
e non solo sopportavi
ma sapevi cogliere lo spunto
per ammazzarli dalle risate
allora che succede?
cosa aggredisce la tua casetta?
ma forse lo sforzo di far credere
che c'è una casetta
ti impedisce di amare, di scorrere
se ci pensi
quando tutto è normalmente stupefacente
non stai pensando
le tue forze sono disponibili all'osare
e quando osi sei totalmente aperto
e disponibile.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 25/06/2010 19:51
    Certo una casetta da sicurezza, poi quando piove.. ma alle volte vorrei uscire a spaccarmi il volto con la grandine.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0