PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

.. filosofo o prosaico?

La vita è
un curiosare alla finestra,
una folata di vento,
si chiude
ed è scaduto il tempo.
È bella, misteriosa,
compagna di via;
è sposo o sposa.

Arraffa quello che ti passa!

Spogliati di malinconie e pensieri
negli attimi di felicità,
il buio è dietro al vicolo.
È stronza,
maligna,
oggi concede
domani se lo piglia.
Programmi, aspettative,
futuro, case e cose
non contano niente.

È tutto aleatorio!

Un evento strano
e va tutto a puttane.

La vita è quotidianità,
giorni che si inseguono,
a volte noia,
a volte carnalità.
Attimi di intimità,
un ti Amo,
un bacio tenero.
Un appagare
bisogni primordiali,
un levitar di fallo,
un divaricar di cosce
e tutto finisce.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ezio Grieco il 03/08/2010 00:17
    Grazie amici miei, Anna, Lory, Capitano; BUONE VACANZE!!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 26/06/2010 23:16
    Nella vita... tutto può precipitare in un attimo... ma in quel attimo posso incontrare un eternità d'Amore...

    Molto bella Ezio... cogli l'attimo... ma coglilo bene...
  • loretta margherita citarei il 26/06/2010 22:06
    quotidianità, diversa però ogni giorno, piaciuta amico caro.
  • Anna G. Mormina il 26/06/2010 21:13
    "... La vita è quotidianità,...", ,... CARPE DIEM... quanto hai ragione Ezio... molto bella!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0