PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maledetto destino

Era scritto.
Il destino osservava
spiava i miei passi
ma rideva compiaciuto.
Il mio cuore
era ritornato allegro
il mio cuore amava
ma lungo la via
troppi sassi.
Troppi dolori per un amore
nato per caso
per un amore da sempre aspettato.
Nessun cuore voleva crederci
solo il mio volle perdersi.
Adesso ritorno in un angolo
confuso e solo.
Rifletto ma risposte ancora non trovo.
L'amore eterno
vivrà per sempre nel mio cuore
perchè amore vero
avevo finalmente incontrato.
Ma il cuore troppo giovane
la donna che ha solo paura
la donna che cerca conforto solo in visi amici
e non in chi ama, non vivrà mai dei tuoi sorrisi.
Il destino già sapeva
lui aveva previsto tutto
e adesso ride e scorre compiaciuto
accanto alla mia anima umida a lutto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 24/02/2012 14:03
    Non è il destino che ci fa lo sgambetto, ma probabilmente la persona di cui ti eri innamorato, non era troppo matura per affrontare la vostra storia d'amore, ed ai primi intoppi, invece di stringerti a te ed affrontarli in due, evidentemente non si è sentita all'altezza e si è ritratta dalle sue responsabilità, facendo interrompere il vostro rapporto che per te era qualcosa d'importante, non so per lei, magari lo sarà stato, ma non ha avuto il coraggio d'affrontare le prime avversità che si sono presentate. Lirica esplicativa, versi e rime eccellenti, apprezzata

20 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 28/06/2011 14:20
    Riferendomi solo alla poesia e non al contenuto la trovo eccezionale!
  • Anonimo il 06/08/2010 14:44
    La stupidità umana è credere che sia il destino a farci lo sgambetto, siamo noi stessi con le nostre paure, le nostre incertezze a far strada al nostro essere.
    Il dolore colpevolizza il destino come comodità...
  • Giacomo Scimonelli il 11/07/2010 08:23
    ... grazie Sabrina...
  • Anonimo il 06/07/2010 12:00
    Hai scritto una bellissima poesia anche se io, ho pareri discordanti sul destino. Se non sono invadente, ti invito a leggere, nel mio archivio,"Pensieri sul destino".
    Complimenti, comunque per la scrittura e la forma. Cinque stelline e tanti auguri.
  • Giacomo Scimonelli il 29/06/2010 07:10
    grazie a tutti x i commenti... siete molto carigrazie...
  • Aedo il 28/06/2010 23:41
    Tutti vorremmo vivere l'amore eterno, che confonde i sensi e la mente. Poi ci svegliamo e ci rendiamo conto che forse è un'illusione. Vale, però, la pena di inseguire un sogno... Bravissimo!
    Ignazio
  • ylenia 2010 il 28/06/2010 20:24
    .. PESIA MOLO BELLA E NOSTALGICA..'AMORE è SEMPRE BELLO ANCHE SE VISSUTO PER POCO... ANCHE GLI AMORI NATI PER CASO, STORIE BREVI TI LACIANO UN SEGNO.. BISOGNA RICORDARLI COSI, CON UNO SUARDO DI DOLCEZZA E PERCHè NO? ANCHE CON UN PIZZICO DI NOSTALGIA! OGNI AMORE, VA VISUTO FINO IN FONDO!
    GIACOMO, I è PIACIUTA MOLTISSIMO!
  • angela testa il 27/06/2010 22:16
    Un dolore scritto è vissuto...
    parole che lasciano un segno fatto di emozione a leggere
    parole che senti una sensibilità stupenda...
    troppo bella... le storie vissute anche sè vanno male...
    restano nel cuore... con tanta passione...
    bisogna viverle... e ricordarle... con dolcezza...
    anche sè resta l'amarezza... bravissimoooooooooooooooooooooo


  • laura marchetti il 27/06/2010 21:53
    meriteresti tutte le stelle e l'amore del mondo, poesia raffinata e piena di sensibilità
  • Giacomo Scimonelli il 27/06/2010 16:56
    Angelica sempre chiari i tuoi commenti... grazie
  • Anonimo il 27/06/2010 16:04
    Una consapevolezza costruita attorno al dolore dell'amare.
    Per fortuna ne vale sempre la pena
    anche se alcune ferite non rimarginano.
    Ho scelto d'amare ma ogni volta elaborare un lutto emotivo fa male, tanto male.
    Ma rimangono tutti i brividi, tutte quelle magiche sensazioni
    e per fortuna l'amore è qualcosa che si riproduce, basta solo avercelo dentro.
    Nella tua bella poesia si parla anche i rimpianti, e come hai detto tu a volte il destino è boia, oppure siamo solo noi che alla fine gli diamo il potere di scegliere per noi.
    Complimenti Giacomo
    ciao
    Angelica
  • Giacomo Scimonelli il 27/06/2010 15:52
    grazie di cuore
  • Anonimo il 27/06/2010 15:46
    E io ti credo, ma leggendo la poesia mi ricordo di quando usai le tue stesse parole, stesso dolore stessa convinzione, ma il tempo mi ha dato torto... e da allora ho imparato a vivere il presente, oggi sto male, o sto bene, domani non lo so. Ma questo è il mio pensiero, rispetto il tuo...
  • Giacomo Scimonelli il 27/06/2010 15:37
    non penso proprio... io amo adesso e per sempre... comunque grazie Cristina... sempre gentile
  • Anonimo il 27/06/2010 15:28
    Le cose non capitano mai per caso, oggi forse no, ma domani capirai perchè è accaduto e amerai ancora, fidati, amerai di nuovo e in un modo più totalizzante...
  • Giacomo Scimonelli il 27/06/2010 13:19
    grazie x il vostro commento... arricchite ancora di più il mio sentire...
  • loretta margherita citarei il 27/06/2010 11:33
    a volte è maledetto veramente, bella
  • Falco libero il 27/06/2010 11:10
    Destino amaro non prevedibile. Un amore tanto sognato finalmente arriva ed non riesce a vivere della tua luce.
    Intensa e Molto bella
    Bravo Giacomo
  • claudia checchi il 27/06/2010 10:15
    Un cuore che torna ad amare con intensità, ma che trova molti ostacoli da abbattere non sempre facili, Troppi sassi lo contrastano, un muro da sbriciolare, per poter vivere alla luce del sole un intenso amore... ma quella donna cosi tanto amata non riesce a superare tutte le sue paure... forse assieme ce la farete a superare quel destino avverso, e vivere il vostro amore... un abbraccio.. cla..
  • Anonimo il 27/06/2010 10:10
    Mi piace. Io non credo nel destino perchè come uomini abbiamo libertà di scelta, anche se a volte, in un certo senso le scelte vengono condizinate dalle necessità del momento. Però abbiamo sempre la possibilità di cambiare le cose, buttandoci tutto alle spalle e cominciando a respirare aria nuova e pulita. ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0