username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Notte di Luglio

Colle! Alto ti elevi,
in questa notte chiara,
sull'addormentato borgo.
Tremule luci, paion di lontano,
su di te danzare.
La Luna, disteso ha l'argenteo velo,
sulla tua cima e ai fianchi.
Dai dolci clivi,
scendono delicati, i profumi
dei campagnoli fiori.
L'aria, trasparente e pura,
fresca il viso sfiora,
percorrendo gioiosa,
l'antiche e strette vie.
Al tuo vedere,
la nostalgia mi riconduce a lei.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 14/06/2011 16:31
    un ritorno a ricordi lontani accompagnato dalla bellezza della natura in una notte di luglio complimenti bruno belle come sempre...
  • - Giama - il 28/06/2010 00:49
    molto bella, colori, profumi... immagini in versi!

    Gia
  • Anonimo il 27/06/2010 23:12
    Molto bella. I tuoi versi che in una notte di luna percorrono le vie del borgo sulla scia dei ricordi infondono pace e serenità.
  • loretta margherita citarei il 27/06/2010 22:08
    suggestive immagini, molto bella
  • laura marchetti il 27/06/2010 21:44
    bellissime immagini e suggestioni... i profumi del ricordo... ed io ne so qualcosa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0