username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti vorrei incontrare

Ti vorrei incontrare
all'angolo di una strada
quando ferma con una sacca sulle spalle
avrai deciso di abbandonare tutto,
l'illusione sfocata
il sogno di filtrare l'orizzonte
guidando l'immaginazione
oltre il confine del mondo reale
lontana dalle ammalianti chimere
della nera ragione,
io sono proprio qui
vicino a te
con il mio zaino
i voli strappati
la voglia di dare un calcio
ai contorni di un'esistenza agli sgoccioli
e di viaggiare sul treno della lontananza
verso gli spazi del "non si sa mai".

Ti vorrei incontrare
all'angolo di una strada
mentre i tuoi occhi si specchiano
nella luce dei miei,
un sorriso, uno slancio
quando proprio siamo sul ciglio del burrone
e... ci prendiamo per mano.
Saltiamo?
Probabilmente ci risucchierà il nulla
ma forse andremo al di là del vuoto
per poter insieme ritrovare
i sogni perduti
nella nebulosità del cammino.
Allora sei pronta?

E chi vuol negare
che questo sia vero amore?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

80 commenti:

  • essen rosa il 24/07/2013 07:53
    .. ti vorrei incontrare
    ti ho incontrato
    mi guardo le mani e attendo
    impaziente il tocco
    bravissimo
    essen
  • alta marea il 31/01/2012 13:09
    Ho letto questa tua poesia e mentre lo facevo, sentivo forte questo tuo desiderio, ho avuto questa percezione.
  • mariateresa morry il 30/01/2012 23:48
    Molto carica di giovinezza questa composizione... l'uso del condizionale esprime un desiderio, pur tuttavia tale desiderio è così forte in chi lo esprime che sembra esso stesso realizzato... il che è tipico dei giovani...
  • Anna Raccardi il 04/12/2011 12:17
    ignis e meravigliosa mi è piaciuta molto specialmente quando dice e per poter insieme ritrovare i sogni perduti complimenti ciao
  • sabrina galbo il 31/07/2011 09:52
    Per me questo è desiderio di incontrarsi con la parte più profonda di noi stessi, è desiderio di volersi bene... è una Lei interna che tutti abbiamo ma che teniamo ben nascosta... farla uscire è ritrovarsi... è vivere... è liberatorio..
  • teresa... il 15/05/2011 20:53
    se tutto fosse così semplice.. scegliere, abbandonare, ricostruire, ripartire dare vita ai sogni della mente. splendida speranza di illusione. che magnifica poesia. che impatto che brividi grazie buon prosieguo. bacio.
  • Anonimo il 13/04/2011 14:58
    Che meravigliosa poesia, una più bella delle altre... Amore con A maiuscola... se potessi ti darei un premio complimenti
  • Artemisia artemisia il 25/03/2011 19:34
    La poesia è di una bellezza struggente, il desiderio di incontrarsi e di andare verso un ignoto, ma insieme è il risultato di un amore senza riserve. Emozionante
  • Anonimo il 24/03/2011 00:12
    Come si fa a negarlo?
    E come si fa a negare che questo componimento è un'emozione dopo l'altra?
  • Anna Raccardi il 17/03/2011 09:31
    alrto che questo è vero amore prendersi per mano e saltare il burrone, IGNIS le tue poesie mi piacciono moltissime nel leggerle mi trsmettono buon umore grazie per questo ciao
  • maria anita acciarini il 23/01/2011 23:27
    Per fare il grande salto non occorrono bagagli, basta un sentimento vero, forte che unisce due anime vogliose di emozioni... BELLA
  • Tim Adrian Reed il 05/12/2010 18:37
    Non può negarlo nessuno! Saltare insieme verso l'ignoto, purchè ci si vada insieme... nient'altro conta.
  • Linda Fantini il 12/11/2010 22:20
    "Allora sei pronta?" Bellissima domanda e bellissima poesia!
  • Anonimo il 09/11/2010 13:08
    Bellissima!!
    Complimenti!!
  • Beatrice Faldi il 04/11/2010 12:11
    La poesia lascia trapelare l'idea di un amore difficile ma non impossibile; un amore senza tempo. Del resto per inseguire il vero Amore è necessario lasciarsi alle spalle le cose inutili ed iniziare un viaggio a due senza mèta ma fidandosi l'uno dell'altra... sempre.
  • lidia filippi il 31/10/2010 21:01
    Sono senza parole... Una poesia bellissima! L'amore per l'amore volando al di là del vuoto
  • Pietro Saltarelli il 21/10/2010 11:41
    BELLISSIMA POESIA. COMPLIMENTI
  • angela testa il 05/10/2010 16:07
    bella bella bella... un viaggio solo d'amore...
    il resto non importa... complimenti...
  • giovanna raisso il 25/09/2010 22:40
    due sacche sulle spalle.. di illusioni e chimere.. poi il nulla o l'amore.. ma "ci prendiamo per mano.."
    fai socchiudere gli occhi e.. saltare..
    bravissimo Ignis
  • Viky D. il 25/09/2010 21:34
    ... e cosa potrei dire dopo aver letto questa meraviglia di poesia?
    le mie parole si perderanno tra i commenti degli amici sotto di me. Sei tra le stelle di questo sito, e le tue opere sono una più bella dell'altra. Questa in particolare è come un delicatissimo dipinto, mi sembra di vederli, lui e lei che si lanciano tenendosi per mano verso una nuova dimensione dell'amore. Lui e lei, coraggiosi e innamorati.
    Bella bella bella, sei bravissimo e ancora di più. A presto.
  • Aldo Riboldi il 24/09/2010 10:54
    Il coraggio e la voglia irrefrenabile di saltare, emozioni forti piene di desiderio di cambiare, Amore condiviso...
    Lascia senza fiato e fa pensare a quanti salti rinviati...
    grazie per il dono...
  • Anonimo il 23/09/2010 21:40
    L'avrò riletta non so quante volte...è talmente bella che... si inzomma, mi piace.-
  • rudens roze il 17/09/2010 22:20
    Son pronta a saltare... perchè no?
    ho imparato che le emozioni oltre ai sogni aiutano a vivere meglio, realizzare il sogno non è facile ma la notte non ha tempo e non ha spazio... dunque ogni cosa diventa possibile
  • Anonimo il 14/09/2010 00:14
    Scrivi molto bene.
    Bella, bella.
  • Anonimo il 13/09/2010 08:10
    Sono ripassata per leggere di nuovo il tuo capolavoro... e ancora senza parole.
  • afryka *°*° il 04/09/2010 23:59
    Emozionante viaggio, voglia di evadere e scappare, così... all'avventura, io sono con te, il mio amore ti seguirà ovunque tu vada, rischiamo insieme, prendiamoci per mano, saltiamo, forse nel vuoto, ma pur sempre io e te...
    e ci prendiamo per mano, saltiamo?
    meravigliosaa... l'ho vissuta, grazie di questa emozione...!
    *°*°AFRYKA*°*°
  • Anonimo il 01/09/2010 16:15
    Una perla di poesia. Complimenti sinceri.-
  • silvia giatti il 28/08/2010 11:19
    sempre piu bella...! che devo dì.. ogni volta he la rileggo... e poi sto condizionale... fa veder le nuvole rosa* .*
  • Daniela Di Mattia il 18/08/2010 09:05
    "mentre i tuoi occhi si specchiano nella luce dei miei" E M O Z i O N A N T E
  • Laura cuoricino il 17/08/2010 15:59
    Bellissima!!!
    Potrebbe proprio essere il vero amore...
    Fantastico, Ignis!
  • Donato Delfin8 il 14/08/2010 01:07
    Ottima.
    Bellissimo sogno.
  • Shabui. il 09/08/2010 11:03
    Nessuno lo può negare caro Ignazio. Tempo fa scrissi una cosa, anche se molto differente sul piano metrico, fin troppo simile sul piano semantico. Una bella immagine ignazio, è sempre un piacere leggerti, e anche se sono latitante quando vengo qui torno sempre alle tue parole!
  • Annamaria Ribuk il 08/08/2010 22:50
    ... incontro atteso, desiderato, sperato... incontro di due anime che si amano...
  • silvia giatti il 08/08/2010 19:49
    mamma mia... m ha emozionato... nn pensavo potesse succedere.
    .. spero t arrivi l mio stupore per la scelta delle parole... fantastico!
  • Don Pompeo Mongiello il 07/08/2010 16:05
    Una poesia che mi è molto piaciuta, per cui l'ho molto apprezzata e ben tornato fra le righe.
  • ylenia 2010 il 05/08/2010 16:08
    POTREBBE ESSERE VERO AMORE... MOLTO BELLA!
  • Anna G. Mormina il 05/08/2010 11:44
    "... e... ci prendiamo per mano. Saltiamo?...", ... che bella questa voglia di rinascita, anche se non sappiamo dove ci porterà... ma c'è un buon auspicio...!!!... splendida Ignazio!... un abbraccio!!!
  • c a o s. il 05/08/2010 10:31
    Potrebbe essere il vero amore, nessuno potrebbe negarlo. Complimenti Ignazio.
  • Anonimo il 30/07/2010 17:41
    questa l'avevo persa, ma e' un vero capolavoro, mi hai fatto sognare
  • Ivan Bui il 30/07/2010 12:05
    Vabbè, se ti incontro io... ci andiamo a prendere un caffè, o meglio ancora a fare un brindisi. Cin Cin... a un poeta vero, a un gentiluomo...
  • Anonimo il 27/07/2010 14:43
    Anch'io ti vorrei incontrare ancora, dietro l'angolo, con una sacca sulle spalle.
    Bellissimo invito-desiderio.
    Questo è vero amore.
    Un caro saluto
    Nel
  • A. SOFIA il 26/07/2010 19:06
    È un sogno quello di trovare qualcuno con cui spiccare il volo nell'infinito e immenso vuoto della vita!!!!
    Un abbraccio..
  • Giovanni Cuppari il 25/07/2010 22:50
    Molte volte non si ha il coraggio di saltare nell'incertezza, ma se non si prova non si saprà mai la verità di noi stessi dove sta. E saltare in due da forse la spinta di andare verso l'ignoto, verso gli spazi del "non si sa mai". Bravo Ignazio. Bella poesia. Gio'
  • Eileanoir ~ il 25/07/2010 22:09
    è sempre in quel momento che ci si incontra, quando si ha la sacca sulle spalle...
  • Anonimo il 25/07/2010 00:12
    Molto profonda... Mi ricorda il mio film, quello in cui Rose dice a Jack : "Salti tu, salto io... Ricordi?" è la prima immagine che mi è venuta in mente. Comunque bellissima...
  • Laura cuoricino il 23/07/2010 21:37
    ... filtrare l'orizzonte, i voli strappati... non si può negare che nella tua poesia non ci sia amore!!! Ciao. Cuoricino
  • Giulia locus il 21/07/2010 14:46
    com'è dolce e tenera questa poesia..
  • tania rybak il 19/07/2010 10:42
    un assoluto abbandono all'amore, fine alla morte, niente ci separa, molto bella
  • Anonimo il 18/07/2010 12:05
    .. un sogno che mi diventa relata' fra le mani..
    bravo per emozioni che riesci a sprigionare.
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/07/2010 10:57
    Leggendo questi versi penso che, verificatone l'ottimo risultato, l'autore potrà dirsi: come sempre li ho ben pensati, impostati e ricamati.
  • lucietta vo il 16/07/2010 23:38
    ma che bella questa poesia, complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 16/07/2010 19:49
    Poesia che ha raggiunto le alte vette delle nostre patrie lettere. Complimenti davvero!
  • Anonimo il 15/07/2010 22:22
    un sogno che fugge alla realtà ma sta nei paraggi, anche quello è amore, forse e questione di tempo, perchè l'amore è amore se è timidità. ciao Ignazio una realtà che anch'io vivo. Salvatore
  • Aradia Aidara il 14/07/2010 20:19
    Un salto nel vuoto, che se oltrepassato, fa ritrovare i sogni. meglio rischiare.
    bellissima!!
  • Marhiel Mellis il 14/07/2010 12:04
    Che incanto!!! devo dire che leggere tali componimenti riconcilia con la tenerezza, con la gioia d'amare, con tutto ciò che la vita ha in sè di bello... Grazie!
  • c a o s. il 11/07/2010 18:49
    Mi piace l'idea di poter ritrovare sogni perduti. Complimenti!
  • Anonimo il 10/07/2010 18:54
    BELLA
    SA SOGNARE
    un amore senza remore,
    un amore che ha bisogno di dare un calcio a quei voli strappati e ai contorni di un'esistenza agli sgoccioli.
    Davvero bella Ignazio
    grazie per l'emozione sprigionata da questa tua delicata e gradita poesia
    Un azzurro abbraccio
    Angelica
  • Anonimo il 09/07/2010 18:58
    Bei versi, colmi di trascendentale realtà! Sogno che il lettore fa divenire vero, verità che si trasforma in sogno! Bravo, mio caro Ignazio!
    Ciao
    Alarìco
  • Anonimo il 06/07/2010 22:04
    È un bel sogno ed anche il sogno è pur una parte di realtà che ci può far star bene.
    Grazie del tuo commento e sempre buona poesia!
  • Aranel_75 il 06/07/2010 16:52
    ... molto bella... molto interiore...
  • Fernando Biondi il 05/07/2010 18:55
    bellissima.
    apprezzata veramente
  • Antonietta Mennitti il 05/07/2010 11:36
    Splendida è poco per definirla Ignazio. Piaciuta tanto!
  • Kartika Blue il 05/07/2010 06:55
    che bella!! veramente splendida!!
  • Fabio Mancini il 04/07/2010 11:42
    Noto un certo anticonformismo poetico, come ad esempio quel: "verso gli spazi del "non si sa mai" che è poco poetico, ma concettualmente è forte ed effficace. Molto poetica è invece quella luce che si rinfrange sui tuoi occhi, mentre con il senso del vuoto che deve essere fronteggiato e possibilmente superato, ritorni all'aspetto pragmatico. Hai saputo ben coniugare poesia e concetti pratici. Un caro saluto, Fabio.
  • Anonimo il 04/07/2010 08:46
    La voglia di congiungersi di due anime in strade diverse, ognuna con la sua malinconia, ma da una strana purezza condivisa. Bella

    Ciao
  • marcella vitelli il 30/06/2010 21:40
    Molto intensa, veramente bella, Ignazio. un bacione, Marcella
  • Nicoletta Piepoli il 30/06/2010 08:53
    Frasi poetiche. Bellissima poesia
  • Manuela Magi il 29/06/2010 22:43
    Un caso che conduce due persone a condividere cose mai pensate.
    Straordinaria.
  • nicoletta spina il 28/06/2010 23:42
    Splendido sogno... al di là della nera ragione, verso l'ignoto spazio.
    In due si può saltare... prendersi per mano e volare...
    Bellissima, Ignazio caro.
    Un abbraccio
  • Cinzia Gargiulo il 28/06/2010 19:21
    Incontrarsi per caso all'angolo di un strada dove gli occhi dell'uno diventano specchio in cui si riflettono quelli dell'altra per cominciare insieme un nuovo viaggio volto a recuperare insieme quei sogni che sembrano perduti ma che in due, tenendosi la mano, acquistano nuovo vigore e nuovo significato.
    Bellissima Ignazio!
    Bacioni...
  • Chiara Marenghi il 28/06/2010 18:56
    Davvero i miei complimenti! intensa, forte e vigorosa. Mi è piaciuta davvero molto.
  • Giacomo Scimonelli il 28/06/2010 17:18
    bellissima poesia... versi sublimi
  • loretta margherita citarei il 28/06/2010 17:02
    ma che bella, l'amore forse non è un'avventura? PIACIUTISSIMA
  • Anonimo il 28/06/2010 15:48
    nessuno! assolutamente nessuno può permettersi di farlo. l'attesa caratterizza il mio sentimento ignazio, da sempre, così è nato e così continua ad essere... l'attesa continua di continui attimi ed incontri. l'attesa di un cammino univico e comune che dia pace all'anima e spirito al fuoco dei sensi. bacio
  • giusi boccuni il 28/06/2010 14:49
    che bella, mi ha ricordato un vecchio bravo di Alan Sorrenti, quando era ancora un'icona della contestazione giovanile "vorrei incontrarti/fuori dai cancelli di una fabbrica/vorrei incontrarti/lungo le strade che portano in India/vorrei incontrarti/ma non so cosa farei/forse di gioia io di colpo piangerei..." Anche tu mi hai commosso, come questa canzone allora, con le tue parole oggi
  • Dolce Sorriso il 28/06/2010 12:41
    bella questa tua... mi ricorda vorrei incontrarti sulle strade...
    molto apprezzata
    bravooooooooooo
  • alice costa il 28/06/2010 12:24
    .. bellissimi, dolcissimi versi...
    mentre i nostri occhi si specchiano ci prendiamo per mano...
    un'immagine tenerissima che rivela solo amore.!!!!!
    Bravissimo!!!!!
  • Anonimo il 28/06/2010 09:13
    Un'opera profondamente apprezzata, ricca di bramosia d'amore, voglia di perdersi in un meraviglioso sogno. E chi vuol negare che questa sia una vera POESIA?
    Come te pochi, bravissimo.
  • Anonimo il 28/06/2010 07:54
    Prenderò quel treno che accorcia le distanze, pronto a fare il salto fidandomi
    del nostro amore...

    Bellissima poesia Ignazio...
  • Vincenzo Capitanucci il 28/06/2010 07:44
    Specchi... d'assoluto Amore... di nomadi fra le stelle... erranti...

    Bellissima Ignis..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0