accedi   |   crea nuovo account

Con Pacata Meraviglia

Adagiati senza strillo,
I tuoi capelli sul cuscino
Son rivoli di cheratina
Ove si perdono le mie mani
Con pacata meraviglia...

La gentilezza della guancia
E la sua morbidezza sì vivida
Gioiscono calore
Che lambisce la mente mia,

Io sento che è amore
Mentre giaci qui vicina.

Ti accarezzo mentre dormi,
Io sorseggio armonia.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonella Murabito il 27/04/2011 11:24
    io sento una dolcezza infinita... in questi versi...
  • Anonimo il 07/08/2010 03:09
    Bel momento di beatitudine contemporanea...
  • Anonimo il 28/06/2010 14:04
    ... si sorseggia amore nei tuoi versi... anche se di nostalgia
    bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0