PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiore

Nuvola di colore
nel tuo cielo di foglie.

Ventaglio di petali che
come ali di farfalle
sono sbocciati dal buio.

Regalo della Terra
al padre Sole,
di cui gli angeli ogni giorno
ti portano un raggio d'oro di calore.

Corolla vermiglia,
chissà di chi è il sangue che la rugiada
sfumò sul tuo fragile mantello

Vita silenziosa e delicata,
il tuo mistero esplode in
una lacrima di impotenza.

In preda al vento
aspetti i baci dell'ape golosa,
il solletico della formichina curiosa
e l'arrivo della farfalla
che ricopre di eleganza ogni tuo risveglio.

Dove troverò il coraggio
di coglierti,
o fiore?

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/08/2013 16:19
    molto piaciuta, complimenti

6 commenti:

  • danilo il 03/02/2014 19:25
    Bellissimo questo tuo inno alla bellezza di un fiore.
  • Nicola Lo Conte il 04/07/2010 17:10
    Già... perché coglierlo?
    bella...
  • Adamo Musella il 29/06/2010 22:21
    Siamo così attratti dalla bellezza della vita che spesso giungiamo ad un bivio che ci spinge al possesso. Allora termina la bellezza. meravigliosa Mary sun.. baci.
  • alice costa il 29/06/2010 13:03
    ... splendida!!!!!
    io non colgo mai i fiori... il vaso non è ... un prato!!!!
    i loro colori, la loro essenza.. la loro vita è racchiusa in quel fazzoletto verde...
    Bravissima!!!!!
  • Cinzia Gargiulo il 28/06/2010 23:32
    Meglio lasciarlo nel prato questo fiore a vivere il ciclo della sua vita.
    Bellissima poesia...
  • loretta margherita citarei il 28/06/2010 22:02
    bellissima, ben scritta, piaciuta moltissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0