PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Casinò

Termine appropriato,
una puntatina
e la vita
diventa un casino.
Per arrivarci
non serve il navigatore,
la prima uscita
dalla retta via.

Sfarzoso,
addobbato
da luci colorate,
perennemente illuminato.

Adoni e Sirena,
con voce suadente,
ti invitano
a tentare la sorte.
Ti lasci ammaliare
e un mondo irreale
ti appare.

Facce di plastica
in trance,
essenze costose
e adrenalina pura.

Fiches, croupier,
ladri e puttane,
banchieri falliti,
falsi marchesi,
nobili veri
senza un'euro,
ipnotizzati
dal panno verde
e rotolar di pallina.

Dix-neuf, rouge, imparis!
Fèes votre jeu,
rien ne va plus;
altro giro di pallina
altra scarica di adrenalina.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/07/2013 15:13
    Splendida poesia.. complimenti

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0