username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ragazzo di strada

Mi rubasti il cuore,
mi rubasti il cuore quell'estate
tra le ombre allungate del meriggio.
Erano l'unica compagnia
mentre ingialliva l'erba nei prati
perchè solo il verde dei tuoi occhi,
si offriva al sole.
Di notte,
ogni notte mi porgevi la luna
e dalle tue mani,
bevevo il suo pallore.
Ladro del mio respiro!
Mi inalavi profumo di verbena
per farmi fiorire
sul magico presente.
Mi rubasti il cuore
ragazzo di strada,
nella sonnolenza di un pomeriggio
imbastito di fili di paglia
mentre,
la pineta copriva la calura.
Mi rubasti il cuore
con la semplicità di un bambino
chiedendomi scusa,
perchè mi sarei innamorata.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 30/06/2010 17:45
    Mi inalavi profumo di verbena per farmi fiorire sul magico presente.. molto brava
  • - Giama - il 30/06/2010 00:30
    ottima la tua poesia, splendida la chiusa!

    Gia
  • Antonietta Mennitti il 29/06/2010 23:05
    È successo e succede ancora. Erano gli anni della spensieratezza, dell'amore rubato e dei primi turbamenti. Bella davvero Manuela!
  • Manuela Magi il 29/06/2010 22:31
    Grazie amici... penso che ad ogni donna nell'età adolescenziale sia capitato di innamorarsi di qualcuno che non rispondeva(per gli adulti) ai canoni del bravo ragazzo.
  • loretta margherita citarei il 29/06/2010 21:47
    molto bella, come sempre mi colpisci con i tuoi versi
  • Anonimo il 29/06/2010 21:31
    Ogni notte mi porgevi la luna... mi piace molto questa frase, forse perchè da bimba volevo la luna. Sei molto brava a parlare d'amore, mi piace la tua opera.
  • laura marchetti il 29/06/2010 21:10
    dolcissimo rapimento di un'anima
  • Giuseppe Tiloca il 29/06/2010 20:18
    Ma è bellissima Manuela.. hai trovato l'amore
  • Salvatore Ferranti il 29/06/2010 19:49
    bella poesia. una dolce ode che conquista...
    bravissima
  • Aedo il 29/06/2010 19:48
    Un amore bellissimo, delicato, che è rimasto indelebile nella tua anima. Bravissima!
    Ciao
    Ignazio
  • denny red. il 29/06/2010 19:47
    un ragazzo di strada... ladro del mio respiro, brava!! bella!! poesia, bei versi, un ladro.. e una poetessa, eterno amore.
  • Anonimo il 29/06/2010 19:36
    ".. Mi rubasti il cuore
    chiedendomi scusa,
    perché mi sarei innamorata.."

    C'è sempre un verso che, per me, sintetizza il senso della poesia, questo
    è bellissimo Manu e bella è la poesia in toto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0