PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Guidami

Tra mille ore felici trascorse,
il ricordo di quanto è accaduto.
Il volto coperto da un sorriso,
ma gli occhi non sanno mentire.
Lui ti sfiora tra le gambe
una lacrima scorre sul viso.
Maschera perfetta di giorno,
angelo in pena di notte.
Guidami nel nulla, guidami oltre le nuvole,
guidami aldilà del dolore,
guidami lì dove mi attende il nulla.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sergio Fravolini il 09/10/2010 10:40
    Il giorno le pene farsi guidare nel nulla e sfiorare lacrime felici in posti mai visti...
    Bella. Brava.

    Sergio
  • Sergio Fravolini il 30/06/2010 17:58
    Farsi guidare nel nulla...

    Sergio
  • Auro Lezzi il 30/06/2010 12:25
    Cercaq di liberarti da guide troppo pericolose.. Affidati alla tua anima in primis..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0