accedi   |   crea nuovo account

Incalza la campana

Ho strappato l'estrema spina
dal tuo torace aperto
non è bastata Erse a ripulirne il sangue
rimedierò con bende ed erbe d'officina.

Nel tuo rimpianto a scia
schegge cadenti ed orli da rifare in fretta
incalza la campana
ed ogni silloge a memoria
sanno di te quel poco o quasi niente
fin quando l'ultima cadrà.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 21/11/2015 09:16
    molto apprezzata... complimenti.
  • Anonimo il 14/06/2014 01:36
    apprezzata... complimenti.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0