accedi   |   crea nuovo account

Le Poesie sono le Figlie del nostro Amore

Le Tue mani incantate di luce
plasmano in voce bianca
il corpo del nostro pensiero

Se non ti avessi conosciuto ed amata
mai avrei scritto questi versi

Le poesie scritte da noi
sono Figlie del nostro vibrante Amore

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anna G. Mormina il 03/07/2010 11:34
    "Se non ti avessi conosciuto ed amata, mai avrei scritto questi versi..."
    ... questa poesia è figlia dell'Amore...

    Vincenzo è dolcissima!!!
  • - Giama - il 03/07/2010 00:11
    l'Amore genera ogni cosa, ogni cosa generata dall'Amore è Poesia!
    Bravissimo Vin!
    Gia
  • Anonimo il 01/07/2010 15:13
    ottima capitano.. e' proprio cosi.. poi ci sono quelle che nascono da altro
    .. ma altro e' il dis corso..
    un saluto a te
  • Donato Delfin8 il 01/07/2010 14:03
    Ottima zi zi Vincè.
  • giusi boccuni il 01/07/2010 11:27
    è vero Vi, proprio così, la poesia è partorita dall'amore, per un altro essere umano, per una causa, per la vita nella sua interezza e complessità, mai completamente racchiusa in una o più parole, per questo si scriveranno fiumi di poesie...
  • karen tognini il 01/07/2010 10:58
    È propio cosi'... la poesia d'amore viene scritta solo se fortemente ispirati...
    se sei innamorato... scrivi come mai avevi scritto!

    Magnifiche dolci parole...
    k
  • Anonimo il 01/07/2010 09:30
    Indubbiamente, le vie della poesia sono infinite. Ecco, per me la poesia deve compiere un tragitto tutto suo, una strada propria.. poi nell'inconscio abborderà il nostro amore, i nostri sentimenti, sotto l'ombra di un ricordo.

    Bella Vincé
  • marcella vitelli il 01/07/2010 09:02
    Bellissima Vincenzo. È verissimo che le poesie sono figlie di un grande amore. Bravissimo come sempre. Un abbraccio, Marcella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0