PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le mille lacrime

Sono qui
solo
con mille lacrime
addosso.

Sono qui
solo
e un reale fantasma dinanzi a me
che ride.

Sono qui
solo
e confuso
lontano dalle tante stelle.

Sono qui
a guardare le fessure
degli oceani infiniti.

Sono qui
solo
straniero del mio paese
che ignoro il desiderio.

Sono qui
solo
e fiori e ghirlande
invocano la ragionevole follia.

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • laura marchetti il 01/07/2010 21:41
    molto bella... BRAVO
  • Sergio Fravolini il 01/07/2010 14:04
    Grazie Floriana.

    Sergio
  • Anonimo il 01/07/2010 13:17
    Tristissima... ma bella ed espressiva
  • Anonimo il 01/07/2010 12:42
    la tua intima tristezza ti rende un poeta meraviglioso...
    ciao Sergio...
  • Antonietta Mennitti il 01/07/2010 10:48
    5 stelline come simbolo di luminosità mista a tristezza! Bravo
  • marcella vitelli il 01/07/2010 10:32
    Molto bella. Bravo Sergio. Voto con 5 stelle
  • anna rita pincopallo il 01/07/2010 10:25
    molto bella anche se soffusa di tristezza 5 stelle
  • anna rita pincopallo il 01/07/2010 10:24
    molto bella 5 stelle
  • Anonimo il 01/07/2010 10:16
    Questa poesia parla di solitudine cosmica, profonda. Ma forse è proprio il senso di tristezza che la rende molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0