PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Salvezza

Occhi di luce squarciano il buio,
risvegliano le coscienze sedate,
ci ridestiamo dal lungo letargo,
in un mondo privo di creatività
chiusi in un porcile medievale,
oppressi e stanchi di respirare
rinchiusi nei vuoti pregiudiziali,
che pensavamo di aver rimosso,
universale amore rivelatosi utopia,
primitivi convinti di essere evoluti,
avevamo bisogno di nuova energia,
tutte le stelle sono esplose per noi,
si sono sacrificate e ci hanno salvati,
inondati da un bagliore senza limiti,
distrutta per sempre l'anima oscura.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Enrico Ravetta il 04/04/2011 00:24
    Bellissima il tuo scrivere è molto particolare, crei una sorta di scatto tra un verso e l'altro grazie alla punteggiatura. Tutto ciò rende molto dinamica la composizione. Questa semplicità di lettura consente una maggiore concentrazione sul messaggio della poesia. Complimenti sei molto bravo! Naturalmente non bisogna fermarsi all'aspetto stilistico, il contenuto delinea un desiderio di libertà o di "luce" fortemente sedato da una condizione soffocante. Ricorda una sorta di incitazione ad una lotta titanica. Quest'impressione mi è stata data dal primo verso, che rimane impresso nella mente durante tutta la lettura della poesia
  • Anonimo il 02/07/2010 17:55
    Le tue poesie sono sempre molto profonde, ricche di contenuto tutt'altro che banale, sei molto bravo.
  • Dolce Sorriso il 02/07/2010 14:49
    mi piace il tuo scrivere... bella!!!
  • laura marchetti il 01/07/2010 21:31
    un mondo che ha mangiato i sentimenti e la creatività... bellissima riflessione e poesia
  • Anonimo il 01/07/2010 19:53
    Molto bella.
    Un caro saluto
    Sabrina
  • Giacomo Scimonelli il 01/07/2010 18:33
    ... forse gli uomini primitivi in alcune situazioni erano più evoluti di noi... belle riflessioni
  • Anonimo il 01/07/2010 17:13
    Siamo regrediti ad un novello medioevo, nel pregiudizio, in un mondo privo di creatività dove è azzerata la poesia e la dimensione del sogno. Riflessione ammirevole, veritiera!
  • karen tognini il 01/07/2010 17:13
    Bellissima Falco...

    .. tutte le stelle sono esplose per noi... ci hanno salvati... in onda di luce...

    bravissimo

    ciao
    k
  • loretta margherita citarei il 01/07/2010 16:44
    bella, fa riflettere
  • Vincenzo Capitanucci il 01/07/2010 16:24
    esplosione di luce... dentro di noi...

    Bellissima Falco...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0