accedi   |   crea nuovo account

Ieri oggi e sempre

sento alle spalle
il fiato dell'orso che mi insegue
nelle orecchie
la melodia dell'usignolo
costruita la casa sulla roccia
sono così avezzo al facile commento
ma il sogno mi scuote gli abiti
la voce
di chi ha conosciuto la coerenza
mi accarezza dolcemente il cuore.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 02/07/2010 23:27
    Splendida coerenza signor Paolini.
    Letta con piacere, al suono dei calci di rigore tra il Ghana e l'Uruguay a ispirarmi il commento.
    Un saluto nel pallone
    ss
  • Vincenzo Capitanucci il 02/07/2010 20:29
    bellissima Giuliano... il sogno mi scuote gli abiti... vestendomi di profondo..
  • denny red. il 02/07/2010 19:52
    stupenda!! Giuliano, bei versi, Bravo!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0