PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Terremoto

sento il terremoto delle mie emozioni...
quanto ci tengo tenermi e liberarmi

Mi dicono di scrivere una lettera all'aria.
Adesso nella mia intimità vorrei abbracciare una persona.

Mi manca e sono pronto nel dare il mio arcano affetto.

Un'uomo sogna, la montagna chiama, e la musica
rimane ferma...

I Nostri Cuori si muovono e vanno nella direzione giusta...?
? ? ?

Facciamo un girotondo e mandiamo via e per sempre
le nostre paure

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • alessandro fersini il 04/07/2010 10:46
    ^_^
  • loretta margherita citarei il 04/07/2010 05:33
    mandiamo via le paure... piaciuta molto
  • alessandro fersini il 03/07/2010 17:25
    grazie... hai ragione non mi mancano le emozioni... ciaooooo
  • Anonimo il 03/07/2010 16:06
    Mi piace dal terzo rigo. L'emozioni non ti mancano.

    Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0