PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Accidenti era l'Hispano-Suiza bianca di Papà e adesso chi ci torna a Casa

La voce dei Tuoi occhi
è

Un eco di luminoso infinito

Un profumo d'Alba dal buongiorno orientale al gelsomino

Un camminare a piedi nudi tenendoci per mano sulle onde in bilico di un profondo Oceano in tempesta

Un campo di grano cullato nel vento da giganteschi papaveri rossi in sincerità d'Amore

Un luminoso diamante dai mille carati incastonato ancora nel Suo ardente cuore di carbone

Un cielo di stelle un lago dorato una magica fontana uno spruzzo d'energia esilarante dalle acque di deliziosa effervescente sorgente

Una cena romantica a lume di candela d'un piatto di carne "salada" del Trentino fresca e cruda condita divinamente con tanto limone in gelosia di preziosa antica Sicilia un filo d'olio extravergine delle colline Senesi pepe nero indiano in mistica abbondanza scaglie volanti di parmigiano con due foglie sapienziali di basilico rubate artisticamente al francescano Ettore con un degusto in calici di cristallo di un Brunello di Montalcino del 1998

Un Paco spedito accarezzato dolcemente appassionato da splendidi ricordi di gioventù e rispedito nel bordello d'emozioni di un caotico tuffo sognante paradisi messicani ad Acapulco

ma soprattutto sei per me
il sublime

in curve pericolose da schianto

d'Un catastrofico affascinante Amore in un fuoristrada di strofe

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giusi boccuni il 05/07/2010 00:54
    più che pericolose, queste curve io le sento ispiranti a mille all'ora... magnifica e travolgente Vin
  • karen tognini il 04/07/2010 11:28
    bellissima Vi...

    un cielo di stelle.. un lago dorato...

    buongiorno
    k
  • Anonimo il 04/07/2010 09:54
    Un viaggio intorno al mondo, raccogliendo quello che di più gustoso ci sia
    per deliziare, il corpo e l'anima, dell'Amore completo della tua Musa...

    Amore a 360°... bellissima poesia Vincenzo
    buona domenica
  • Antonietta Mennitti il 04/07/2010 09:21
    Ti avevo detto che le poesie le prediligo come liriche, ma la tua è di gran lunga superiore alle mie aspettative. È un romanzo d'amore a lieto fine... Wow... smack for you!
  • Anonimo il 04/07/2010 08:53
    Iniziare il nuovo giorno con la tua poesia, è come svegliarsi sulla spiaggia con il rumore del mare, un risveglio morbido e fresco, puro e soave. Stupenda!
  • Anonimo il 04/07/2010 08:37
    Si, una vera scorpacciata di primizie VinCè, sai donare molti frutti. Dovrò invitarti a cena uno di questi giorni.

  • - Giama - il 04/07/2010 08:23
    Cavolo Vin, BBBBBravissimo!
    Letto d'un fiato, con avidità...
    veramente bellissima!
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0