PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tinta

Sei l'ultimo eroe
amore travolgente,
che quest'umanità
ancora non apprezza.

Signor della passione
è giusto raccontare
ai cuori innamorati
l'ultima tua impresa.

Mentre tutti i puri
vivevan di speranze
senza trovar spinta
e nuova intraprendenza,

tu sfidasti l'etere
con indomito coraggio
e svelasti arcani
lontani dalla mente.

Con le ali enormi
sorvolasti il cielo,
armato di pennelli
e candide vernici.

Salutasti le nubi,
le piccole fiammelle,
il sole dardeggiante
e volasti più lontano.

E qui tu ritrovasti
i mille buchi neri,
che fanno da contrasto
alla dolcezza dei pensieri.

Vivesti un'altra vita,
invero faticosa,
usando sol gli attrezzi
che sapevi utilizzar.

Ed ora quei buchi scuri
son prossime certezze,
che certo illumineranno
i cieli del futuro.

I giovani non lo sanno,
ma l'amor risplenderà.
I buchi son tutti rosa
pieni d'astral serenità!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 12/07/2010 20:11
    Molto bella... davvero bravo!
  • laura marchetti il 04/07/2010 21:12
    STUPENDA... per un attimo ho pensato ad una nuance... SEI MAGNIFICO AURO!
  • Anonimo il 04/07/2010 14:43
    Bellissima Auro... si ama con l'unico arnese che si conosce...

  • loretta margherita citarei il 04/07/2010 12:06
    molto bela, bravo auro
  • Vincenzo Capitanucci il 04/07/2010 11:18
    usando solo gli attrezzi... che sapevi utilizzare... il cuore... in un connubio di Cieli...

    Bravissimo Auro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0