accedi   |   crea nuovo account

Domenica d'afa

Domenica padana
d'umida immobilità,
l'opaca rigidità dell'aria,
senza apparenti istanze,
fa accucciare il gatto
nell'angolo meno caldo,
mentre attendo sudato
che il sole girando
infochi altre finestre;
forse all'imbrunire
un refolo di vento
mi porterà il mistero
del fresco.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 05/07/2010 19:02
    Cammina sulle ali di ogni stagione Maurizio Cortese, si adatta anche a quella peggiore e affida al vento il suo messaggio, senza dimenticare quel gatto così bene incorniciato in questa poesia.
  • Simone Scienza il 05/07/2010 10:26
    Sole dittatore
    a pugno duro
    picchia su noi.

    S'attende la caduta del regime
  • laura marchetti il 05/07/2010 09:10
    stupenda, avendo quattro gatti ho visto la scena... molto bella e... sentita!!!
  • anna rita pincopallo il 05/07/2010 09:10
    che dire caldo... caldo... caldo... e le previsioni non sono buone ancora caldo, ma un bel tuffo in piscina!!!
  • loretta margherita citarei il 05/07/2010 07:36
    si strasuda, ieri 2o minuti di un leggero acquazzone, ha peggiorato la situazione, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0