PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Venti di mimosa

Un dolce amarti

m'accompagna
in notturni templi

il Tuo sorridere
mi emoziona

nei miei occhi
è
il luminoso soffio leggero

di una bianca perla

pattina sui ghiacci
aprendo
fiori di mimosa

accende
sconosciuti
candelabri
di stelle

spettina

colorando
d'un manto
azzurro
le labbra
della notte

vola
aprendo profumi nei cieli

ori
in purezza

incensi
eterni
di divina beltà

sacre magie
d'infinito Amore

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 02/06/2013 11:38
    Molto bella... Dio dell'allegoria, della metafora e, altrove, dell'iperbole. Complimenti.
  • Manuela Magi il 05/07/2010 22:39
    C'è tutta l'atmosfera per una notte d'amore.
    Sensuale.
  • Anonimo il 05/07/2010 14:30
    Bella questa poesia che mi fa volare inebriata dal profumo di mimosa.
  • Simone Scienza il 05/07/2010 11:34
    I caldelabri della tua fantasia..
    sapere come lì accendi di colori sempre diversi,

    ecco per me il vero mistero
  • karen tognini il 05/07/2010 09:43
    Capolavoro... leggere questi versi...è come illuminarsi di stelle!

    Sei unico... Vincenzo!

    un abbraccio
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0