PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiore di carne.

Il tuo segno l’infinito
la forza essere madre
l’essenza è la grazia.

A volte leggiadra brezza
nell’infinito dei sensi
spesso tempesta di cuori.

Delicato fiore mai domo
indistruttibile nella quotidiana
consunzione dei sentimenti.

Calpestato ti rialzi.
Violato con nuova linfa
risorgi magnifico.

Mistero della vita
perché vita generi
il tuo nome può solo
essere…Donna.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/06/2012 08:39
    ... non hai tutti i torti
    bella capacità
    di espressione,
    complimenti.

3 commenti:

  • Enrico Ferrini il 30/08/2010 12:15
    Dolce e crudele... in un binomio meraviglioso
  • Anonimo il 21/08/2007 00:06
    Grazie per questa bella dedica. Ciao Michele
  • Anonimo il 25/05/2007 11:46
    veramente bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0