PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tra le mie cose

Cerchi nello spazio tuo
Voci che non vanno via,
Il tempo che hai vissuto con lei,
I giochi che ha giocato con te.

E prendi fiato per sentire
Il suo profumo, il suo calore
E quella scossa elettrica
Per ogni sua carezza...

Trovi tutto ciò che vuoi
Dentro quegli sguardi suoi
Timidi e teneri però
Come un fiume in piena, lo so.

Siamo già passato, un libro chiuso, mai letto o mai finito,
Il vento tiepido.
Sole tramontato, siamo un gioco mai giocato, infinito,
Il mare calmo.
A volte un brivido,
Sei uno spettacolo.

E ti metto lì, in ordine, così
Fra le cose mie più belle.
E sei sempre lì, dentro i sogni miei,
che non vorrei mai svegliare.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 23/01/2011 14:26
    molto bella... piaciuta
  • ELISA DURANTE il 20/10/2010 20:28
    E ti metto lì, in ordine, così fra le mie cose più belle...
    Accade, quando dell'amore resta il sogno, che diventi una cosa senza vita, anche se bella. Molto toccante.
  • loretta margherita citarei il 06/07/2010 18:56
    intensa,è vero siamo già passato
  • Parole Anonime il 06/07/2010 14:49
    ... siamo già passato, un libro chiuso, mai letto o mai finito... bella... ha risvegliato in me un dolore e... un sorriso... per qualcosa di bello vissuto e finito...
  • Danilo Carli Stranich il 06/07/2010 09:52
    delicata, ma più che una poesia sembra il testo di una canzone.
  • Tiziana La delfina il 06/07/2010 08:05
    Ottima! bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0